LECCE – Ufficiale Rispoli, il cavallo di ritorno che sa come sgroppare sulla fascia: la scheda

L'ex capitano del Palermo ritorna nel Salento dopo una comunque positiva stagione in maglia giallorossa nel 2010-11

rispoli-andrea-lecce-2010-11-ss

Foto: A. Rispoli (archivio)

Da circa un paio d’ore Andrea Rispoli è di nuovo un giocatore del Lecce. Di nuovo d’obbligo, poiché tutti ricorderanno quando, nei primi scampoli di carriera, il classe 1988 calcò i campi di Serie A in maglia giallorossa.

Era il 2010/2011, e prima di allora il campano aveva giocato solo in Serie B con la maglia del Brescia, nelle cui fila è cresciuto. Dopo ottime stagioni cadette se lo assicura il Parma, che decide di mandarlo a farsi le ossa nel Salento. Ed è lì che il 22enne Rispoli muove i primi passi tra i grandissimi. A fine stagione si contano 13 presenze: non tantissime, ma il contributo minimo in una stagione positiva conclusa con una sudatissima e meritata salvezza.

Seguirono poi le esperienze cadette in prestito con Sampdoria, Padova e Ternana. Tutte positive, tant’è che il Parma ci punta nuovamente nella Serie A 2014/2015. Con i crociati fa bene, ma è a gennaio che arriva la chiamata del Palermo: i rosanero decidono di puntare forte su di lui e l’esterno non delude, tra gioie e dolori, fino a conquistare la fascia di capitano. Prima di salutare, lo scorso giugno, causa sprofondamento tra i dilettanti dei rosanero.

Ne approfitta così il Lecce, che lo sceglie come vice Benzar. Rispetto al rumeno, Rispoli ha minor piede ma buone doti di contenimento. Oltre, naturalmente, ad una buona esperienza in A. Tatticamente può essere impiegato sia in una difesa a quattro che a cinque, essendo capace di ricoprire tutta la fascia grazie a un’ottima corsa. Qualità che torneranno utili a mister Liverani.

Redazione SALENTOSPORT
Nata il 23 agosto 2010. Vincitrice del premio Campione 2015 come miglior articolo sportivo, realizzato da Lorenzo Falangone. Eletta "miglior testata giornalistica sportiva salentina" nelle edizioni 2017 e 2018 del "Gran Premio Giovanissimi del Salento". Presente al "FiGiLo" (Festival del Giornalismo Locale) nell'edizione 2018.
https://www.salentosport.net

Articoli Correlati

  • valzania-luca-ph-sammarco-imagesport-tmw LECCE – Mercato tra incognita attacco e nuove idee a centrocampo

    Il Lecce ha ancora poco più di dieci giorni a disposizione per rinforzarsi. Come dichiarato da Liverani in persona, è l’attacco il reparto sul quale si stanno concentrando le attenzioni e le risorse del club. I nomi più accreditati, nonostante non vi siano freschi sviluppi incoraggianti, restano Choupo-Moting, Mitroglou ed il mai tramontato Burak Yilmaz….

  • falco-lecce LECCE – Rinnovo per Falco, intervento al ginocchio per Meccariello. Benzar in Nazionale

    Dopo la splendida prestazione di ieri contro la Salernitana, l’Us Lecce ha comunicato il prolungamento del contratto che la lega a Filippo Falco. Il gioiello tarantino, quindi, sarà tesserato con la società giallorossa ufficialmente sino a fine giugno 2022 (la precedente scadenza era fissata a fine giugno 2021). Intanto l’ufficio stampa giallorosso comunica che Biagio…

  • LECCE – Lapadula, è solo l’inizio: “Ci tenevo a partire bene. Arriva un attaccante? Ben venga”

    Eroe della prima ufficiale del Lecce, Gianluca Lapadula, autore di una doppietta nel 4-0 alla Salernitana, ha commentato il match dopo il novantesimo. L’attaccante, emozionato per l’esordio in giallorosso, è già proiettato al futuro: “Dopo tre anni sono tornato a siglare una doppietta. Sono contento per aver contribuito alla vittoria ma anche e soprattutto per…

  • liverani LECCE – Liverani, vittoria a tutto tondo: “Bel gioco, gol e tante indicazioni utili”

    C’è grande soddisfazione tra i giallorossi nel postpartita di Lecce-Salernitana. A farne portavoce è mister Fabio Liverani, che ha parlato in conferenza stampa. Al tecnico, ancor più che il risultato, è piaciuto l’atteggiamento: “Questa vittoria ci offre grandi ed importanti indicazioni utili per il futuro, oltre a darci non pochi segnali positivi. Certo, si tratta…

  • tim-cup-logo TIM CUP – Due sorprese nel 3° turno eliminatorio: tutti i risultati, i marcatori e gli accoppiamenti del 4°

    Sarà Spal-Lecce, sfida da Serie A, il prossimo 4 dicembre nel quarto turno eliminatorio di Tim Cup. La data potrà essere soggetta a variazioni. Nel terzo turno lasciano le penne le neopromosse Brescia e Verona. Questi i risultati completi del terzo turno con i relativi marcatori e gli accoppiamenti nel prossimo round. Perugia-Brescia 2-1 dts…