Skip to content Skip to sidebar Skip to footer

in foto: A. Touba
copyright: Coribello/SS

LECCE – Touba non sfigura contro Salah. Oggi si chiude la finestra internazionale: il programma

Bella prova ieri sera di Ahmed Touba con la nazionale algerina, in amichevole, contro l’Egitto di Mohamed Salah. La partita è finita 1-1. Per il centrale giallorosso, circa un’ora di gara da titolare, con un cartellino giallo rimediato in avvio di ripresa (per un fallo su Salah) e la sostituzione al minuto 63 per il suo compagno Larouci. Lo stesso Touba ha avuto una buona occasione, da corner, per sbloccare il risultato e ha provocato l’espulsione dell’egiziano Hany al 26′ del primo tempo, reo di essergli entrato addosso in gamba tesa e in gioco pericoloso.

In campo anche Alexandru Borbei con l’Under 20 rumena, sonoramente sconfitta per 5-0 dalla Norvegia. Il portiere del Lecce è rimasto in campo sino all’81’, subendo tutti i gol. A chiudere, un tempo in campo per Jason VescanKodor, attaccante rumeno della Primavera e della nazionale U20 del suo Paese. La Romania è stata sconfitta in amichevole per 2-1 dalla Turchia.

Oggi si chiude la finestra internazionale che vedrà potenzialmente impegnati: Nikola Krstovic (Serbia-Montenegro, q. Euro), Hamza Rafia (Giappone-Tunisia, amichevole), Ylber Ramadani (Albania-Bulgaria, amichevole), Medon Berisha (Albania-Montenegro U21, q. Euro), Rares Burnete, Razvan Pascalau e Catalin Vulturar (Romania-Finlandia U21, q. Euro), Patrick Dorgu (R. Ceca-Danimarca U21, q. Euro), Zinedin Smajlovic (Georgia-Svezia, q. Euro), Henri Salomaa (Romania-Finlandia, q. Euro).