Skip to content Skip to sidebar Skip to footer

foto: Blin, Rodriguez e Helgason
ph: Coribello/SS

LECCE – Subito in campo per smaltire rabbia e tossine. Cetin e Dermaku, si avvicina il rientro

Il Lecce è tornato subito in campo dopo il pareggio di ieri pomeriggio col Monza. Incombe l’anticipo di venerdì sera in casa della Salernitana, per il secondo di un trittico di gare contro dirette concorrenti per la salvezza, che si chiuderà con la gara casalinga contro la Cremonese, dopo la pausa.

Il gruppo si è ritrovato all’Acaya Golf Resort per mettersi alle spalle la fatica e la rabbia accumulata ieri per via dei due netti torti arbitrali subiti. Ci sono buone notizie per il tecnico Baroni. Nessun acciaccato dopo la sfida ai brianzoli e, cosa ugualmente importante, si avvicinano i recuperi di Cetin e Dermaku che si sono regolarmente allenati con il gruppo. Ancora in differenziato dunque Persson e Strefezza, che torneranno probabilmente dopo la sosta. Domani nuova sessione mattutina all’Acaya. Poco dopo mezzogiorno, conferenza stampa di presentazione dell’ultimo arrivato, Remi Oudin.