LECCE – Sticchi Damiani a tutto campo: “Sogno un calciatore che infiammi la piazza. A Luperto siamo interessati”. Su Pellè e Corvino…

“Molti dei nomi fatti in questi giorni non ci interessano - dice Sticchi Damiani -, quindi escludo i vari Silvestre, Pinamonti, Dragowski e Rispoli"

sticchi-damiani

Foto: S. Sticchi Damiani

Nella serata di ieri il presidente del Lecce, Saverio Sticchi Damiani, è stato ospite negli studi di Sportitalia, dove in compagnia del direttore Michele Criscitiello, ha fatto un punto sulla situazione del mercato del Lecce, infiammando anche il popolo giallorosso: “L’allenatore  e il direttore ritengono che ci sia bisogno di 8-10 acquisti – spiega il numero uno giallorosso –, oltre a queste operazioni ci sarà anche da fare lo stadio mettendo mano al portafoglio; cercheremo di operare con criterio, con calciatori di proprietà giovani e che conoscano la categoria, affiancandoli ai protagonisti della cavalcata dello scorso anno  che non si muoveranno. Ora siamo partiti con la campagna abbonamenti e ci aspettiamo numeri importanti.

“Molti dei nomi fatti in questi giorni non ci interessano – prosegue Sticchi Damiani, quindi escludo i vari Silvestre, Pinamonti, Dragowski e Rispoli; come già detto in altre situazioni Luperto è un nome a cui siamo interessati, come anche Barrow, che piace molto al direttore e al mister. Inglese ci piace, ma è difficile arrivarci. Io personalmente ho un sogno nel cassetto, un calciatore che infiammi la piazza, gioca in una massima serie. Il direttore sta facendo un tentativo. Pellè nonostante sia molto legato a Lecce, non è un nostro obiettivo, sta bene in Cina, dove sta facendo molto bene”.
Proseguendo nel suo intervento, il numero uno del sodalizio di via Costadura esclude un altro clamoroso: Corvino non verrà al 100%. Sono molto affezionato a lui, ma oggi abbiamo Meluso e veniamo da due anni di successi, non avrebbe senso cambiare; c’è anche un direttore generale importante come Mercadante, andremo avanti così, senza creare commistioni e sovrapposizioni di ruoli”.
Davide BOELLIS
Diplomato presso il Liceo Socio Psico Pedagocico. Praticante giornalista pubblicista. Nel 2012 partecipa alla quarta edizione di "Giornalista per un giorno - Sergio Vantaggiato". Nell'aprile 2012 inizia a collaborare con la testata colpoditaccoweb.it. Dal settembre 2012 passa nella squadra di SalentoSport.

Articoli Correlati