Skip to content Skip to sidebar Skip to footer

LECCE – Si lavora per gli esterni, soprattutto sul binario destro. Un nuovo elemento per la Primavera

Mentre i calciatori proseguono le rispettive vacanze per ricaricare le batterie in vista di una stagione che si preannuncia molto dispendiosa, il Lecce Calcio, con il direttore Pantaleo Corvino a dirigere le operazioni, continua a lavorare senza sosta per rinforzare la rosa a disposizione di mister Marco Baroni.

Del gruppo non dovrebbe far parte, tra gli altri, Panagiotis Tachtsidis, il cui contratto scadrà dopodomani. Né il Lecce, né il calciatore, sembrano aver intenzione di prolungarlo, visti anche i “mal di pancia” riscontrati nel mercato invernale, quando il greco voleva lasciare il Salento per intraprendere una nuova esperienza in Medio Oriente. Non dovrebbe avere problemi, l’ex Roma, a trovare una destinazione a lui gradita, visto l’interesse che gira attorno alle sue prestazioni.

Un nodo da risolvere, per Corvino, sarà quello dell’esterno difensivo destro. Christian Maggio non sembra aver intenzione di giocare per un’altra stagione; Claud Adjapong, invece, è rientrato al Sassuolo, sua società di appartenenza, ed è reduce da un bruttissimo infortunio al tendine d’Achille da cui sta lentamente e proficuamente recuperando. Le alternative potrebbero essere già pronte: la prima è quella di Luca Paganini, esterno ex Frosinone, che l’anno scorso, di certo, non si è espresso a grandi livelli, complici anche un paio d’infortuni. E poi c’è Roberto Pierno, prodotto del vivaio giallorosso e l’anno scorso in forza al Catanzaro di Antonio Calabro, a fare esperienza. Sembra in salita, invece, la strada che condurrebbe a Riccardo Fiamozzi, ex Lecce e dall’anno scorso all’Empoli. Sull’altra fascia, tra Gallo, Calderoni e Zuta, Baroni ha più scelta. In più, tornerà alla base anche Brayan Vera, reduce da un’esperienza non molto fortunata a Cosenza.

Intanto, arriva un nuovo elemento per la Primavera. Si tratta del difensore 2004 Tom Dreier, tedesco, proveniente dal RasenBallsport di Lipsia.

(foto: C. Adjapong, ritornato al Sassuolo – ph. Coribello-SalentoSport)