LECCE – Doppia seduta, problemi fisici per tre. Meccariello: “Non ancora al top, sto migliorando”

Terapie per Fiamozzi, Falco e Pettinari, reduci da problemi muscolari. Tutti e tre dovrebbero recuperare per il Palermo

meccariello-lecce

Foto: Biagio Meccariello

E’ stata una giornata di gran lavoro quella odierna per il Lecce, allenatosi prima in mattinata sotto il profilo fisico e atletico e poi nel pomeriggio all’insegna della tattica. Hanno svolto invece terapie i tre acciaccati Fiamozzi, Falco e Pettinari, che sfrutteranno la pausa pre sfida con il Palermo per risolvere i rispettivi problemi muscolari.

Tra le due sessioni di allenamento ha parlato alla stampa il difensore giallorosso Biagio Meccariello, l’unico “intoccabile” almeno sino ad oggi, nel reparto arretrato di Fabio Liverani, che ha fatto il punto della situazione: “Con una Serie B accorciata rispetto agli anni recenti, nonostante il grande equilibrio regnante ci sono molti meno margini d’errore consentiti. Noi abbiamo dimostrato di essere una buona squadra, con tanti elementi capaci di farsi trovare pronti se chiamati in causa, reparto difensivo compreso. In questo caso la concorrenza fa benissimo. Un giudizio sul mio inizio di campionato? Nelle prime gare ho giocato bene commettendo però qualche errore di troppo, poi la cosa è andata migliorando. A livello di condizione devo dire che non mi sento ancora al top. Ora c’è la sosta, ma sarebbe stupido mollare anche perché poi ci aspetta il Palermo. Non ci siamo posti né obiettivi né limiti di classifica, vogliamo solo fare il massimo lavorando di settimana in settimana”.

Alessio AMATO
Giornalista, scrittore e imprenditore nel settore dei servizi culturali. Iscritto all'albo dei pubblicisti dal 2016, già redattore de Il Giornale di Puglia, Tagpress e, dal 2013, di SalentoSport.net.

Articoli Correlati