Skip to content Skip to sidebar Skip to footer

LECCE – Sala stampa, Lanna: “Ci è mancata un po’ la cattiveria nei 16 metri finali. A Salerno c’era una gran voglia di vincere”

Contro il Pescara era arrivata una vittoria abbastanza netta. Ieri, alla sua seconda in panchina, il Lecce ha portato a casa un pareggio. Conserva, dunque, l’imbattibilità Salvatore Lanna, vice Corini, ieri in panchina a Salerno. La sua analisi nel dopo Salernitana-Lecce.

“È stata una partita ben giocata, abbiamo tenuto molto bene il pallino del gioco. Passando in svantaggio, poi, la partita non si era messa sul binario giusto per noi ma siamo stati lucidi, concedendo pochissimo, facendo un grande possesso palla e arrivando diverse volte davanti al portiere. Ci è mancato un pizzico di cattiveria negli ultimi 16 metri, potevamo fare il secondo gol. La squadra non ha mai fatto mancare il suo grande carattere e ha giocato molto bene, muovendo il pallone da una parte all’altra con qualità. La partita era stata ben preparata, nonostante le difficoltà delle ultime ore accusate dal mister. Quando ti viene a mancare il tuo condottiero, c’è grande sbandamento. Poi i ragazzi sono stati molti bravi, da squadra matura e consapevole, lo staff si è messo a disposizione e loro hanno giocato una grande partita, ciò dimostra che ci sono dei valori che vanno al di là di quelli tecnici. C’è un po’ di rammarico nello spogliatoio, c’era grande voglia di vincere e oggi ci è mancato poco contro una squadra forte come la capolista. Ora recuperiamo e prepariamo la partita col Pisa“.