Skip to content Skip to sidebar Skip to footer

LECCE – Ripresa all’Acaya. Primo allenamento per Hjulmand. Giudice sportivo, out Coda (e altri otto)

C’era anche l’ultimo arrivato, Morten Hjulmand, alla ripresa degli allenamenti ordinata quest’oggi da mister Eugenio Corini, in vista di Lecce-Empoli di domenica prossima.

La squadra si è ritrovata nel pomeriggio all’Acaya per il primo allenamento settimanale. Hanno lavorato a parte i soliti Felici, Rodriguez, Pettinari, Paganini, Lo Faso ma anche Calderoni. Dermaku (nella foto d’archivio ©SalentoSport/Coribello), invece, uscito anzitempo a Reggio Calabria, ha svolto fisioterapia dopo che, dagli esami strumentali, è emerso un edema muscolare e interfasciale al terzo distale del bicipite femorale della coscia destra, in una zona diversa dai precedenti infortuni. L’italo-albanese dovrebbe restare fuori, nuovamente, per almeno due settimane.

Contro La Mantia e compagni, come detto, non ci sarà Coda che oggi è stato ufficialmente squalificato, per una giornata, dal Giudice sportivo, insieme a Kone, Sciaudone e Petrucci (Cosenza), Cappelletti (Vicenza), Chiosa (Entella), Dziczek e Anderson (Salernitana), Fiordilino (Venezia), Mateju (Brescia).