Skip to content Skip to sidebar Skip to footer

SERIE D/H – I top e flop della dodicesima giornata

Come ogni settimana, stiliamo la nostra classifica dei TOP e FLOP di giornata. Questi quelli del dodicesimoturno del girone H di Serie D.

TOP

VERDE (CERIGNOLA): La sua doppietta permette ai gialloblù di vincere il derby con il Brindisi. I dauni fanno la partita perfetta e calano il poker.

ACOSTA (MOLFETTA): Entra nel secondo tempo, segna la rete della vittoria e regala i tre punti ai biancorossi. Meglio non poteva andare per la punta Argentina.

FEDEL (ALTAMURA): Corona una prestazione sontuosa con una splendida rete, la quale spiana la strada ai biancorossi per superare un Fasano sempre più in difficoltà.

FLOP:

FAVETTA (CASARANO): La scorsa settimana era nei top, ma oggi si ritrova nella categoria opposta. Feola decide di sostituirlo ad inizio secondo tempo con Rodriguez. Prova opaca e non incisiva. La decisione del tecnico ha permesso ai rossoazzurri di rimontare le due reti e pareggiare il match.

PIZZOLATO (BRINDISI): Quattro palloni da raccogliere in fondo al sacco sono troppe. L’estremo difensore ha sbagliato in più circostanze, non dando sicurezza all’intero reparto.

REAL AVERSA: I granata vincono sul campo, ma perderanno a tavolino il match contro il Francavilla. Il motivo? La sostituzione tra Pagliuca classe 2000 e Mariani classe 2001. Errore davvero imperdonabile ed ingenuo.

In foto: Ciro Favetta (Casarano)