Skip to content Skip to sidebar Skip to footer

LECCE – Primavera, ceduto Razvan Pascalau: i dettagli

Movimento in uscita per la Primavera del Lecce. Il club rende noto di aver ceduto, a titolo definitivo, il difensore Razvan Pascalau alla Dinamo Bucarest. Non sono state rese note le cifre della compravendita.

Il calciatore rumeno, classe 2004, è uno dei veterani della Primavera. Giunto nel Salento nel gennaio del 2021, esordì subito in Primavera 2, giocando otto partite e contribuendo alla vittoria del campionato della squadra allora allenata da Vito Grieco e la promozione in Serie A. In quello scorcio di stagione, disputo anche otto partite con l’Under 17.

Nella stagione successiva fu quasi subito titolare in Primavera 1 nell’annata conclusa con la salvezza colta all’ultima giornata dai giallorossi. A segno una sola volta, in Coppa Italia.

Nel 2022/23 si confermò titolare nella formazione diretta da Federico Coppitelli vincitrice dello Scudetto. Pur saltando cinque giornate per squalifica, Pascalau fu sempre schierato da titolate, raccogliendo 31 gettoni di presenza, playoff compresi.

Nella stagione appena conclusa, il calciatore rumeno ha messo insieme 20 presenze e due gol in campionato (segnando nella partita in trasferta con la Sampdoria e in casa contro l’Inter) e quattro presenze tra Supercoppa, Youth League e Coppa Italia, con un gol segnato nella gara d’andata di Youth League in Grecia contro l’Olympiakos, vincitore del torneo. Pascalau, dopo la trasferta col Genoa del 9 marzo, non è più stato utilizzato nelle restanti nove partite di campionato.