Skip to content Skip to sidebar Skip to footer

foto: Corvino e D'Aversa (lug. '23)

LECCE – Oggi la ripresa, ma con chi in panchina? Faccia a faccia D’Aversa-Corvino

L’Ufficio stampa dell’Us Lecce ha comunicato, poco fa, che la preparazione della squadra in vista dell’impegno di sabato contro la Salernitana riprenderà questo pomeriggio all’Acaya. Si ma chi la guiderà?

Non si aggiunge altro nella nota di mezzo rigo mandata agli organi di stampa poco prima delle 8. I vertici societari hanno riflettuto e stanno riflettendo sul da farsi: perdonare il gestaccio della testata di D’Aversa e andare avanti o fermarlo e puntare su qualcun altro?

Certo, non è solo la testata ad aver segnato un punto di rottura forse insanabile col club. La prestazione mediocre, unita a quelle degli ultimi tempi; il fatto di aver visto ridursi il vantaggio sulla terzultima a un solo punto; il non aver visto una risposta di carattere in campo; la contestazione di tutto lo stadio: sono tutti elementi che giocano a favore del cambio in panchina.

Stamani è previsto un faccia a faccia tra il dt Pantaleo Corvino e lo stesso D’Aversa che spiegherà le sue ragioni, già argomentate ieri sera con la nota di scuse diffusa sui suoi social.

Alle porte, ci sono varie opzioni: quella più indiziata risponde al nome di Leonardo Semplici, allenatore della Fiorentina Primavera ai tempi di Corvino, quindi volto ben noto al direttore sportivo di Vernole. Ma non solo: c’è anche Luca Gotti, ex allenatore dell’Udinese ed ex vice di Roberto Donadoni ai tempi del Bologna, quando in Emilia c’era anche Corvino. E anche lo stesso Roberto Donadoni potrebbe essere una valida alternativa sulla scrivania della società. Attesi sviluppi nelle prossime ore.