LECCE – Liverani, fame e attenzione: “Gara complicata, loro forti in difesa. Ma noi vogliamo la A”. I convocati

Il tecnico sulle assenze: "Rinunciare ad elementi importanti come Palombi, Scavone, Fiamozzi e Bovo non è facile. Spero rientrino quanto prima"

Foto: Fabio Liverani

Vigilia di campionato per il Lecce di Fabio Liverani, impegnato domani alle 21 sul difficile campo del Crotone per la ventottesima giornata della Serie B. Una gara che acquista ancor più spessore di quanto già non ne abbia, semplicemente per il fatto che è l’ultima esterna dei giallorossi prima dei tre turni di fila tra le mura amiche.

Il tecnico romano, subito dopo la rifinitura mattutina, ha presentato la sfida con i calabresi alla stampa: “Andremo a giocare allo ‘Scida’ con qualche assenza, poiché mancheranno Fiamozzi e Palombi, assenze problematiche. Scavone credo che tra Pescara e Cosenza possa rientrare, mentre Bovo ne avrà per più tempo. La gara di domani sarà difficile a prescindere da ciò. Il Crotone per rosa era tra le favorite, poi qualcosa non è andata bene. Hanno avuto qualche problema, però poi nel girone di ritorno c’è stata una scossa e con le ultime tre partite hanno fatto risultati importanti. Sarà complicato scardinare il loro 3-5-2, ma noi ce la metteremo tutta perché c’è una promozione diretta da inseguire. I ragazzi mi hanno sempre seguito anche in quelle partite dove il risultato non è arrivato. Stanno acquisendo consapevolezza capendo quanta attenzione bisogna mettere per portare a casa la vittoria. Domani dovremo essere bravi a portare dalla nostra parte quei pochi episodi che nella partita possono accadere. Qualche cambio rispetto a Foggia? Forse solo in mediana”.

***

Ecco la lista dei convocati per il match di domani:

PORTIERI: Vigorito, Bleve, Milli

DIFENSORI: Venuti, Lucioni, Meccariello, Cosenza, Marino, Riccardi, Calderoni, Pierno

Alessio AMATO
Giornalista, scrittore e imprenditore nel settore dei servizi culturali. Iscritto all'albo dei pubblicisti dal 2016, già collaboratore de Il Giornale di Puglia, il Corriere dello Sport e, dal 2013, redattore di SalentoSport.net.

Articoli Correlati