LECCE – Probabili formazioni, a Crotone quasi solo conferme. Tabanelli insidia Majer

Tachtsidis non è al top della condizione ma dovrebbe essere preferito ad Arrigoni. Out Fiamozzi, Bovo, Scavone e Palombi

Foto: Andrea Tabanelli

Alle ore 21 lo stadio Ezio Scida di Crotone sarà teatro della sfida tutta meridionale tra i padroni di casa ed un Lecce alla caccia di punti preziosi e utili in chiave lotta per la promozione. D’altro canto, i calabresi hanno necessità di muovere la classifica evitando guai in zona retrocessione, attualmente frequentata dai pitagorici.

Liverani deve far fronte alle assenze di Bovo, Fiamozzi, Scavone e Palombi, tutti infortunati. L’undici di partenza dovrebbe essere lo stesso vincente con il Foggia, con il solo vero dubbio legato alla presenza in mediana di Majer, insidiato da Tabanelli poiché lievemente affaticato. Non è al top nemmeno Tachtsidis, che invece dovrebbe essere preferito ad un Arrigoni comunque pronto a dare una mano alla squadra.

Nel Crotone Vaisanen, Nalini e Pettinari i principali assenti per Stroppa. Il tecnico rossoblù proporrà dunque un 3-5-2 abbastanza abbottonato con in avanti Firenze a supportare il centravanti boa Simy.

***

PROBABILI FORMAZIONI:

Crotone (3-5-2): Cordaz, Curado, Spolli, Golemic, Sampirisi, Rohden, Barberis, Benali, Milic, Simy, Firenze

Lecce (4-3-1-2): Vigorito, Venuti, Lucioni, Meccariello, Calderoni, Petriccione, Tachtsidis, Majer, Mancosu, Falco, La Mantia

Alessio AMATO
Giornalista, scrittore e imprenditore nel settore dei servizi culturali. Iscritto all'albo dei pubblicisti dal 2016, già collaboratore de Il Giornale di Puglia, il Corriere dello Sport e, dal 2013, redattore di SalentoSport.net.

Articoli Correlati