LECCE – S. Tesoro: “Potrei lasciare con la squadra in B”. Liguori: “Entusiasti per questa nuova avventura”

liguori corrado foto michel caputo

Foto: Corrado Liguori (@Michel Caputo)

Nel corso della conferenza stampa di presentazione della nuova società tenutasi questa mattina, hanno preso parola due esponenti rispettivamente del passato e del futuro del Lecce, ovvero Savino Tesoro e Corrado Liguori.

Tesoro ha aperto la conferenza, ringraziando coloro che gli sono stati vicini in questi anni e non nascondendo le possibilità del club giallorosso di venire ripescato in Serie B: “Spero che quella da poco conclusa sia un’operazione voluta da tutti, e che d’ora in poi il bene del Lecce sia la cosa principale da tenere in considerazione. Ringrazio tutti quelli che ci hanno sostenuti in quest’avventura. Avrei sicuramente voluto lasciare i giallorossi in Serie B, ma non è detto che ciò non accada e che non possa vedere concretizzata la mia promessa. Bisogna fare tutto il possibile per il ripescaggio, perché le possibilità ci sono e sono concrete, ed io sono anche disposto a mettere le risorse, pari a circa un milione, perché questo avvenga, con la speranza che il futuro sia ancora migliore di ciò che è stato. Le trattative in questi mesi non sono state facili, soprattutto perché in tanti si sono avvicinati senza mai avere nulla di concreto tra le mani. Rispetto a quando io ho preso il Lecce da Semeraro, la situazione ora è totalmente diversa. Quelle erano condizioni improponibili, che nessuno avrebbe accettato, ma io sono contento di averlo fatto. L’unico rammarico è non aver raccolto quanto seminato”.

Nel corso della conferenza ha preso parola anche Corrado Liguori, tra i protagonisti della trattativa che ha portato il Lecce nelle mani della cordata di cui lui fa parte, il quale ha voluto puntualizzare alcuni aspetti che lo riguardano: “Ci tengo a precisare che io mi avvicino al club giallorosso non come esponente di una banca, bensì come imprenditore che nutre anche altri interessi e che porta avanti diverse attività. La nuova realtà che gestirà la società salentina sarà composta da diversi elementi, ma alla fine saremo un tutt’uno. Io in particolare sarò il rappresentante, all’interno del consiglio d’amministrazione, di una srl creata ad hoc e di cui fanno parte 7-8 amici che ho radunato per l’occasione e che condividono con me la passione per questi colori e l’entusiasmo per portare avanti questa nuova avventura”.

Alessio AMATO
Giornalista, scrittore e imprenditore nel settore dei servizi culturali. Iscritto all'albo dei pubblicisti dal 2016, già collaboratore de Il Giornale di Puglia, il Corriere dello Sport e, dal 2013, redattore di SalentoSport.net.

Articoli Correlati

  • LECCE – Corvino si “libera” anche di Benzar. C’è l’accordo per il prestito al Viitorul

    Non è ancora ufficiale, ma Romario Benzar lascia il Lecce e fa ritorno in Romania per firmare con il Viitorul, sua ex squadra prima dell’approdo alla Steaua Bucarest. Niente tentativo di rilancio in Serie B, dunque, dal momento che il terzino destro bocciato da Fabio Liverani non ha convinto nemmeno Eugenio Corini. Domani visite mediche e firma per la nuova squadra, alla quale…

  • shakhov-ievgenii-lecce-giu-19-anza-lezzi LECCE – Ufficiale: arrivederci Shakhov, l’ucraino vola in Grecia

    Si chiude abbastanza mestamente l’avventura di Ievgenii Shakhov con la maglia dell’Unione Sportiva Lecce. Nel primo pomeriggio di ieri, il club di via Costadura, infatti, ha comunicato che il calciatore ucraino è stato ceduto all’Aek Atene a titolo definitivo. L’atleta è già volato in Grecia per le visite mediche ed ha già indossato, a favor…

  • via del mare lecce fasano 190920 ss LECCE-FASANO – Mancosu e i baby giallorossi calano il tris all’undici di Catalano

    Vittoria e bel gioco anche nella seconda amichevole di giornata per il Lecce, che batte 3-0 un Fasano apparso meno in palla rispetto al Nardò. I giallorossi, scesi stavolta in campo con quasi solo riserve e Primavera, si impongono senza patemi, dimostrando idee e gamba. Solo a sprazzi invece la formazione ospite, che ha il…

  • via del mare lecce nardo 190920 LECCE-NARDÒ – Majer e Listkowski, un gol per tempo e i giallorossi stendono il Toro

    Termina 2-0 l’amichevole del Via del Mare tra Lecce e Nardò, con i giallorossi protagonisti vincitori ad un gol per tempo. Padroni di casa dominatori in quanto a occasioni, ma che non sono riusciti a dilagare perché troppo spreconi in zona gol. Ma non solo, visto che il Toro è comunque riuscito ad opporre una…

  • maglia-lecce-20-21 ss LECCE – La numerazione ufficiale per la prossima stagione: molte conferme per i veterani

    Sono stati ufficializzati i numeri di maglia scelti dai giocatori dell’Us Lecce per la prossima stagione di Serie B. Ci sono molte conferme rispetto all’anno scorso, come Vera (3), Petriccione (4), Lucioni (5), Mancosu (8), Falco (10), Rossettini (13), Gabriel (21), Vigorito (22), Calderoni (27), Majer (37) e Tachtsidis (77, appena tornato a Lecce dopo…

Lascia un commento