LECCE – Ripresa dei lavori a Squinzano, assenti in tre. Bellazzini: “Siamo carichi per i playoff”

Dopo la bruciante sconfitta per 1-0 subita domenica scorsa in casa del Pisa che li ha relegati al definitivo terzo posto, i ragazzi di mister Franco Lerda hanno ripreso la preparazione questa mattina a Squinzano, con il solo obiettivo, a questo punto, di arrivare ai playoff promozione al massimo della condizione possibile.

Nella seduta odierna, il tecnico ed i suoi collaboratori hanno diviso la squadra in due gruppi. Il primo, composto da Doumbia, Vinetot, Sales, Beretta, Papinin ed Amodio, ha effettuato lavoro di scarico, mentre il secondo, composto da i restanti elementi ad eccezione degli assenti D’Ambrosio, Martinez e Perucchini e della coppia Sacilotto-Lopez che ha lavorato in differenziato, hanno svolto esercitazioni atletiche e tecniche. La squadra tornerà  in campo domani mattina, alle ore 10.30, al “Via del Mare”.

Prima della seduta, ha parlato ai giornalisti Tommaso Bellazzini, tornato a giocare domenica a Pisa dopo un lunghissimo stop: “E’ stata la fine di un incubo e rientrare dopo sei mesi nell’ultima gara di campionato in un campo come quello di Pisa è stata certamente una grande emozione, per questo sono contento. Non posso esserlo per il risultato, che ci ha rammaricato molto anche per quanto riguarda la prestazione, ma venivamo da un lungo periodo di vittorie e sappiamo che non sempre si può vincere, soprattutto nelle gare più delicate. Ora però abbiamo davanti un grande obiettivo, che è quello di fare bene nei playoff e vogliamo arrivarci carichi sia mentalmente sia fisicamente, senza preoccuparci di chi avremo di fronte. Per raggiungere il traguardo finale avremo però bisogno dei nostri tifosi, che ci hanno sempre incoraggiato e che sono sicuro lo faranno ancora di più ora, che arriva il momento principale della stagione”.

Alessio AMATO
Giornalista, scrittore e imprenditore nel settore dei servizi culturali. Iscritto all'albo dei pubblicisti dal 2016, già collaboratore de Il Giornale di Puglia, il Corriere dello Sport e, dal 2013, redattore di SalentoSport.net.

Articoli Correlati