LECCE – Probabili formazioni, torna l’undici “tipo” per affrontare lo Spezia. Più Majer che Tabanelli

Un mese dopo si rivede Calderoni dall'inizio sulla corsia mancina della difesa, con Meccariello che torna centrale. Tachtsidis rientra titolare dopo aver scontato il turno di squalifica

majer-lecce-brescia-ss-caputo

Foto: Al centro, Zan Majer

Ultimo atto della stagione per il Lecce in chiave promozione diretta alle 15 al Via del Mare, dove i giallorossi affronteranno lo Spezia spinti da una clamorosa cornice di pubblico numericamente di poco inferiore alle 30mila unità. Un’occasione imperdibile per i ragazzi di Fabio Liverani, che vincendo festeggerebbero la promozione in Serie A.

Per l’occasione il tecnico romano recupera tutti gli elementi della propria rosa, interamente disponibile. Torna così, dopo circa un mese, dal primo minuto Calderoni, che ritrova il suo posto sulla sinistra con conseguente rientro ai ruoli base di Venuti e Meccariello. A centrocampo certi di una maglia Petriccione ed il rientrante Tachtsidis, mentre sul centrodestra è ballottaggio Majer-Tabanelli con lo sloveno in leggero vantaggio. Tutto fatto davanti, con Mancosu alle spalle della coppia Falco-La Mantia.

Anche nello Spezia è tutto pressoché deciso. Marino dovrebbe puntare sull’usuale 4-3-3, con Terzi a guidare la difesa e davanti la velocità di Gyasi e Okereke a supporto di Galabinov.

***
PROBABILI FORMAZIONI:

Lecce (4-3-1-2): Vigorito, Venuti, Lucioni, Meccariello, Calderoni, Majer, Tachtsidis, Petriccione, Mancosu, Falco, La Mantia

Spezia (4-3-3): Lamanna, Vignali, Terzi, Capradossi, Augello, Bartolomei, Ricci, Mora, Gyasi, Galabinov, Okereke

Alessio AMATO
Giornalista, scrittore e imprenditore nel settore dei servizi culturali. Iscritto all'albo dei pubblicisti dal 2016, già collaboratore de Il Giornale di Puglia, il Corriere dello Sport e, dal 2013, redattore di SalentoSport.net.

Articoli Correlati