Skip to content Skip to sidebar Skip to footer

LECCE – Nuove maglie e la membership “Us Lecce Program”. Tutte le novità di giornata

Giornata fittissima di novità in casa Lecce, alla luce della conferenza stampa di presentazione delle nuove maglie e delle iniziative per i tifosi avvenuta in tarda mattinata.

La conferenza è partita proprio dalle nuove divise di gioco, i cui dettagli sono stati raccontati in primis dal responsabile del marketing Andrea Micati“Con tutti i membri dello staff addetto abbiamo iniziato a lavorare alle nuove maglie già una settimana dopo aver presentato quelle dell’anno scorso. La maglia è sacra, dà corpo a tutti i sentimenti che ci sono per la nostra squadra. E ogni volta cerchiamo di instaurare un forte legame tra essa e i tifosi. Da qui le scelte di quest’anno”. Così prima e seconda divisa: “Sulla prima maglia abbiamo puntato sulle classiche strisce gialle e rosse, contornate da inserti blu e con la novità rappresentata dalla scomposizione grafica pixelata nella parte centrale. Un esperimento grafico che dà spazio a sponsor e numeri dietro la maglia, oltre ad essere proiettata al futuro, alla modernità. Alla seconda, come sempre, ci teniamo molto, perché ci permette di dare una connotazione particolare alle scelte che ci troviamo a fare ogni anno. Quest’anno abbiamo scelto di porre il giallorosso verticalmente sul lato, per dare spazio ai dettagli che sottolineano il legame con il territorio. A prima vista sembra non ci siano collegamenti al territorio, come invece avvenuto in passato, ma guardando da vicino si leggono in chiaroscuro i nomi di tutti i Comuni della Provincia di Lecce”.

A presentare la terza è stato invece il direttore generale Giuseppe Mercadante“Da oltre un anno il Lecce è impegnato nella battaglia sociale ed ambientale, assieme all’Arcidiocesi, ‘Forti come gli ulivi del Salento’. Una lotta alla quale teniamo tantissimo, che ci ha visto sempre in prima linea. Una lotta che abbiamo voluto portare sulla nostra terza maglia assieme al bellissimo verde che caratterizza le foglie dell’albero di ulivo, elemento imprescindibile delle nostre campagne”.

Al vicepresidente Corrado Liguori affidata invece la presentazione di una nuova iniziativa per i tifosi giallorossi: “Intanto ringrazio i sostenitori che, in massa, hanno deciso di non chiedere il rimborso dello scorso abbonamento. Per gli altri c’è un voucher richiedibile entro il prossimo 15 ottobre. Per quest’anno ealizzare una campagna abbonamenti classica era impensabile, perché causa Covid non potevamo garantire una prestazione da parte nostra. Così abbiamo deciso di anticipare di un anno un vecchio progetto, l’US Lecce program, che consiste in una membership che permette ai tifosi di avere un canale preferenziale con il club.  Avranno contenuti esclusivi, sconti del 10% sul merchandising ufficiale e dagli sponsor. Il costo è di 160€ come tariffa standard, di 60€ per gli under 14. Tra i servizi il proprio nome su una maglia celebrativa che verrà realizzata in due trasferte e regalata ai membri, contenuti digitali esclusivi come foto autografate e video dediche, sconti vari dagli sponsor e sui biglietti qualora si riaprisse. Tutto per mantenere i tifosi sempre più legati al club”.