LECCE – Mercato, quante manovre! Due punte e un baby-fenomeno nel mirino, Iannini si avvicina

la gumina todaysport.it

Foto: Antonino La Gumina (@todaysport.it)

Come promesso in sede di presentazione, Padalino e Meluso sono già al lavoro per decidere insieme quelle che saranno le basi tecniche da cui avviare il nuovo progetto. Sebbene il calciomercato estivo non abbia ancora ufficialmente avuto inizio, il Lecce è alle prese con una serie di trattative, sia in entrata che in uscita, che stanno particolarmente movimentando la rosa giallorossa, soprattutto per quanto riguarda il parco attaccanti.

L’attacco è infatti il reparto che sicuramente verrà maggiormente stravolto in vista della prossima stagione. Degli attuali tesserati, sicuramente non saranno a disposizione di Padalino Sowe e Curiale, mentre appare molto difficile il rinnovo di Moscardelli. Tra gli elementi sotto contratto, sono in uscita Carrozza e Doumbia, entrambi deludenti nella passata stagione, con Surraco che rischia di essere dunque l’unica conferma rispetto al torneo appena concluso. Capitolo a parte per Caturano: il calciatore con la media-gol più alta tra quelli avuti a disposizione da Braglia accetterebbe di restare in Salento, molto probabilmente ancora in prestito, ma c’è da convincere il Bari proprietario del suo cartellino.

Per bilanciare le tante cessioni sull’agenda di Meluso, si prospettano anche una serie di acquisti che daranno nuova linfa e forma a quello che sarà il reparto avanzato di Padalino. Sfumato La Mantia (accasatosi in B alla Pro Vercelli), l’attaccante più prossimo a giocare per il Lecce è Giuseppe Caccavallo, che ha già acconsentito al trasferimento e su cui Meluso dovrà ancora lavorare per definire i dettagli di un accordo vicino, ma non fatto. Nelle ultime ore invece si sono fatti i nomi di due elementi giovani ma di grande qualità. Si tratta della possente punta centrale scuola-Genoa Luca Miracoli (lo scorso anno al Tours nella cadetteria francese) e dell’attaccante palermitano Antonino La Gumina, talento puro della Primavera rosanero ormai pronto ad essere protagonista in una prima squadra. Per quanto riguarda il centrocampo, infine, per Arrigoni manca solo la firma, mentre Iannini del Matera ha fatto sapere che accetterebbe volentieri Lecce come prossima destinazione. Si allontana invece Fiordilino, che il Cosenza vorrebbe tenere ancora in prestito.

Alessio AMATO
Giornalista, scrittore e imprenditore nel settore dei servizi culturali. Iscritto all'albo dei pubblicisti dal 2016, già collaboratore de Il Giornale di Puglia, il Corriere dello Sport e, dal 2013, redattore di SalentoSport.net.

Articoli Correlati