LECCE – Di Michele difende Corvia “Su di lui assurdità, chi non avrebbe puntato sull’over in quell’Inter-Lecce?”

David Di Michele a tutto campo. L’attaccante è intervenuto ieri sera dal salottino di Piazza Giallorossa, trasmissione di TeleRama, facendo il punto della situazione in casa Lecce: “Quello ottenuto contro il Bologna – ha spiegato Re Davidnon è un pari da buttare, perché spesso, questo tipo di partite, le perdevamo, vedi gara con il Catania. Abbiamo anche chiuso bene dopo l’espulsione di Carrozzieri, non abbiamo sofferto gli avversari più di tanto”.

E poi sul suo compagno di reparto Muriel: “Non lo si può accusare per l’errore sotto porta di domenica scorsa, lui è ancora giovane ma ha tanta qualità e ci farà vincere altre partite”.

Capitolo Cosmi. Di Michele ne è entusiasta: “Il carattere dell’allenatore si rivede nella sua squadra; domenica scorsa, se avesse potuto, sarebbe entrato in campo a giocare insieme a noi. Sta facendo un grandissimo lavoro ma su un punto è chiaro: se non dai quello che chiede, non giochi. È un ‘casareccio’ sia dentro che fuori dal campo. Ed è per questo motivo che è ben voluto da tutti”.

Chiusura sul capitolo totoscommesse: “Mi spiace per il momento che sta passando il mio amico Corvia, ho ascoltato e letto cose che non stanno né in cielo né in terra. Purtroppo, in questo modo, gli si crea attorno dell’astio ed il giocatore ne risente e si blocca, venendo contestato al minimo errore. Ma ce la sta mettendo tutta, ad Udine ha corso come un matto per quei minuti in cui è stato in campo, sia in B che l’anno scorso in A ha dato il suo grande contributo a livello di reti. Merita la fiducia da parte di tutti”.

E poi, riferendosi alla gara Inter-Lecce finita 1-0 sulla quale ci sarebbero state – secondo gli inquirenti – delle forti scommesse “pilotate” sull’over, ossia su un risultato con almeno tre gol, Di Michele chiosa: “Ma in una partita del genere in cui si affrontavano una grande squadra ed una che lottava per la salvezza, chi non avrebbe puntato sull’over?”.

Redazione SALENTOSPORT
Nata il 23 agosto 2010. Vincitrice del premio Campione 2015 come miglior articolo sportivo, realizzato da Lorenzo Falangone. Eletta "miglior testata giornalistica sportiva salentina" nelle edizioni 2017 e 2018 del "Gran Premio Giovanissimi del Salento". Presente al "FiGiLo" (Festival del Giornalismo Locale) nell'edizione 2018.
https://www.salentosport.net

Articoli Correlati