LECCE – Corini tra scelte tattiche e acciacchi: “Due punte e trequartista, si può. Ma Falco…”. I convocati

Il tecnico giallorosso ha parlato della situazione nella sua squadra alla vigilia della sfida di campionato di domani con i rossoblu.

corini-eugenio-lecce-211020-ss-cori

Domani il Lecce torna in campo in trasferta, andando in scena al San Vito-Marulla di Cosenza. Sfida ostica che mister Eugenio Corini ha presentato quest’oggi in conferenza stampa.

Il tecnico ha esordito parlando della condizione di alcuni dei suoi elementi: Zuta è uscito malconcio dalla gara con la Cremonese. Non è al top, ma abbiamo comunque Calderoni pronto sulla sinistra. Mi dispiace per l’infortunio di Listkowski, che stava facendo molto bene, e credo che fino all’Entella non lo avremo a disposizione. Potrei non avere dall’inizio Mancosu. Il capitano ha svolto lavoro di gruppi negli ultimi due giorni, ma è chiaro che non è ancora al massimo. Infine c’è Falco, che ha saltato la rifinitura perché indisposto. Le sue condizioni saranno valutate direttamente domani”.

C’è la concreta possibilità che si registri un cambio di modulo: “Avere a disposizione tante alternative è importante, così come pesano i cambiamenti in corso d’opera e mercoledì lo abbiamo visto. Questo collettivo può benissimo giocare con due punte ed un trequartista palleggiatore come Falco, ma anche con Falco più avanti e Mancosu tra le linee ad inserirsi, come fatto in passato. In attacco le scelte non mancano, di certo questa squadra ha l’attitudine a giocare con tre elementi offensivi”.

Infine, sull’avversario: Occhiuzzi ha fatto un lavoro straordinario, con quattro pari affrontando anche Spal e Cittadella. La salvezza precedente invece sembrava quasi insperata. Sono pericolosi quando giocano in profondità con Carretta e Baez. Sappiamo che affronteremo una squadra che sta facendo molto bene, oggettivamente solida. Abbiamo preparato la partita per capire dove essere attenti e dove andare a far male al Cosenza“.

***

Ecco la lista dei convocati per il match di domani:

1. Bleve
5. Lucioni
6. Meccariello
7. Paganini
8. Mancosu
9. Coda
10. Falco
11. Adjapong
13. Rossettini
14. Stepinski
15. Monterisi
17. Dermaku
20. Pettinari
21. Gabriel
22. Vigorito
23. Bjorkengren
24. Zuta
25. Gallo
27. Calderoni
32. Lo Faso
34. Maselli
37. Majer
53. Henderson
77. Tachtsidis

Redazione SALENTOSPORT
Nata il 23 agosto 2010. Vincitrice del premio Campione 2015 come miglior articolo sportivo, realizzato da Lorenzo Falangone. Eletta "miglior testata giornalistica sportiva salentina" nelle edizioni 2017 e 2018 del "Gran Premio Giovanissimi del Salento". Presente al "FiGiLo" (Festival del Giornalismo Locale) nell'edizione 2018.
https://www.salentosport.net

Articoli Correlati