LECCE – Coda e Lisktowski illudono, il Monopoli rimonta due volte. È un pari la prima amichevole

Luci e qualche ombra nella prima uscita stagionale dei giallorossi di Corini, che hanno mostrato buone cose sbagliando però tanto.

via del mare lecce vuoto set 20 ss

Foto: il Via del Mare di Lecce

Finisce in parità la prima amichevole stagionale del Lecce di Eugenio Corini, che fa 2-2 in casa con il Monopoli. Giallorossi comprensibilmente imballati ma con le idee tecnico-tattiche chiare, per quanto possano esserlo a questo punto della preparazione. Peccato per le disattenzioni difensive e per qualche tocco di troppo in zona gol.

Corini sceglie il 4-3-3 per il primo Lecce dell’anno: Mancosu e Falco agiscono al fianco di Coda. Rispolverato invece Benzar sulla destra. Per il suo Monopoli, Scienza opta invece per il 3-5-2. Alla prima occasione, il Lecce passa subito in vantaggio sull’asse Falco-Coda: cross del fantasista, testata potente della punta e nulla da fare per Antonino. Occasione di bis giallorosso subito due minuti dopo, quando lo stesso 9 locale non sfrutta la ripartenza e calcia al lato dal limite. Al quarto d’ora reazione biancoverde affidata a Starita, che calcia sull’esterno della rete. Due minuti e Coda è anticipato in extremis dall’uscita di piede di Antonino. Il Lecce abbassai ritmi e viene fuori il Monopoli, a un passo dal gol al 34′, quando solo un super Gabriel nega il gol sul diagonale di Starita. Al 45′ strepitoso contropiede palla a terra dei giallorossi, Shakhov serve Falco che offra a Coda una palla solo da spingere in gol. La punta però, saltato Antonino, spara alto complice una lieve deviazione. Si va al riposo sull’1-0.

Ottimo Lecce ad inizio ripresa, complici i sei cambi effettuati da Corini. Al 52′ Monterisi serve Coda che calcia a botta sicura, trovando la respinta di Mercadante. Sei minuti ed è invece Antonino a dire di no alla punta dei salentini, che aveva lasciato partire un fendente diretto sul primo palo. Al 64′ è però la formazione ospite a trovare il pareggio grazie a un rigore di Fella, che trasforma il penalty da lui stesso guadagnato per fallo di Monterisi. I giallorossi provano a riportarsi subito avanti, sfiorando solo il vantaggio con la zampata di Listkowski su cross di Henderson deviata da Antonino. Il finale è pirotecnico. Al 91′ Paganini serve forte in mezzo proprio il polacco, che insacca a porta vuota. Per il Lecce sembra fatta, ma dopo due minuti Fella approfitta del nuovo svarione difensivo di Monterisi e di sinistro batte Vigorito. È 2-2 finale.


TABELLINO

LECCE-MONOPOLI 2-2
RETI: 
4′ Coda (L), 64′ rig. e 90+4′ Fella (M), 90+1′ Listkowski (L)

LECCE (4-3-3): Gabriel (46′ Vigorito); Benzar (46′ Monterisi), Lucioni, Meccariello (46′ Rossettini), Calderoni (46′ Colella); Majer (46′ Henderson), Petriccione (83′ Tsonev), Shakhov (71′ Lo Faso); Falco (46′ Listkowski), Coda (74′ Dubickas), Mancosu (65′ Paganini). A disposizione: Bleve, Maselli. Allenatore: Corini.

MONOPOLI (3-5-2): Antonino (90′ Oliveto); Tazzer (53′ Triarico), Sales, Giosa (83′ Fusco), Mercadante, Zambataro (90′ Cutrone); Paolucci, Giorno (79′ Arena), Piccinni (53′ Guiebre); Starita (79′ Samele), Montero (46′ Fella). A disposizione: Iurino, Ferrara, Arlotti. Allenatore: Scienza.

ARBITRO: Recchia di Brindisi (Fedele-Spagnolo)

Redazione SALENTOSPORT
Nata il 23 agosto 2010. Vincitrice del premio Campione 2015 come miglior articolo sportivo, realizzato da Lorenzo Falangone. Eletta "miglior testata giornalistica sportiva salentina" nelle edizioni 2017 e 2018 del "Gran Premio Giovanissimi del Salento". Presente al "FiGiLo" (Festival del Giornalismo Locale) nell'edizione 2018.
https://www.salentosport.net

Articoli Correlati

  • LECCE – Corvino si “libera” anche di Benzar. C’è l’accordo per il prestito al Viitorul

    Non è ancora ufficiale, ma Romario Benzar lascia il Lecce e fa ritorno in Romani per firmare con il Viitorul, sua ex squadra prima dell’approdo alla Steaua Bucarest. Niente tentativo di rilancio in Serie B, dunque, dal momento che il terzino destro bocciato da Fabio Liverani non ha convinto nemmeno Eugenio Corini. Domani visite mediche e firma per la nuova squadra, alla quale…

  • shakhov-ievgenii-lecce-giu-19-anza-lezzi LECCE – Ufficiale: arrivederci Shakhov, l’ucraino vola in Grecia

    Si chiude abbastanza mestamente l’avventura di Ievgenii Shakhov con la maglia dell’Unione Sportiva Lecce. Nel primo pomeriggio di ieri, il club di via Costadura, infatti, ha comunicato che il calciatore ucraino è stato ceduto all’Aek Atene a titolo definitivo. L’atleta è già volato in Grecia per le visite mediche ed ha già indossato, a favor…

  • via del mare lecce fasano 190920 ss LECCE-FASANO – Mancosu e i baby giallorossi calano il tris all’undici di Catalano

    Vittoria e bel gioco anche nella seconda amichevole di giornata per il Lecce, che batte 3-0 un Fasano apparso meno in palla rispetto al Nardò. I giallorossi, scesi stavolta in campo con quasi solo riserve e Primavera, si impongono senza patemi, dimostrando idee e gamba. Solo a sprazzi invece la formazione ospite, che ha il…

  • via del mare lecce nardo 190920 LECCE-NARDÒ – Majer e Listkowski, un gol per tempo e i giallorossi stendono il Toro

    Termina 2-0 l’amichevole del Via del Mare tra Lecce e Nardò, con i giallorossi protagonisti vincitori ad un gol per tempo. Padroni di casa dominatori in quanto a occasioni, ma che non sono riusciti a dilagare perché troppo spreconi in zona gol. Ma non solo, visto che il Toro è comunque riuscito ad opporre una…

  • maglia-lecce-20-21 ss LECCE – La numerazione ufficiale per la prossima stagione: molte conferme per i veterani

    Sono stati ufficializzati i numeri di maglia scelti dai giocatori dell’Us Lecce per la prossima stagione di Serie B. Ci sono molte conferme rispetto all’anno scorso, come Vera (3), Petriccione (4), Lucioni (5), Mancosu (8), Falco (10), Rossettini (13), Gabriel (21), Vigorito (22), Calderoni (27), Majer (37) e Tachtsidis (77, appena tornato a Lecce dopo…