LE PAGELLE – Di Michele straordinario, Olivera verso il basso, Gabrieli esordio da brivido

"Tardini" amaro: recita il Lecce.

Dopo un cattivo primo tempo la formazione di Cosmi si accende nella ripresa e trascinata per mano da un sensazionale Di Michele va in vantaggio per 3-1 per poi farsi rimontare nelle ultime battute di gara.

JULIO SERGIO s.v.: Il portiere brasiliano gioca 25', subisce goal su calcio di rigore e poi esce per un infortunio alla coscia sinistra dopo aver compiuto un solo intervento di pugno. Sembra il suo epilogo in Salento. POCO CONCENTRATO

ODDO 5.5: Gli anni si fanno sentire e fa fatica nella doppia fase. Rientra lentamente, ma il Parma sulla sua fascia di sua competenza incide poco. PROFESSORINO

CARROZZIERI 6: Il centralone ex Palermo d'esperienza, anche nel primo tempo, e con lucidità, dirige il traffico dietro. Ammonito salterà la trasferta di Milano. MORDENTE MORRIS

FERRARIO 5: La sua prova viziata dal fallo in avvio che causa il rigore ai danni di Biabiany. Nel finale soffre la tensione. IMPAURITO

ESPOSITO 5.5: Si adatta alla fascia sinistra e in velocità contro Biabiany ha un paio di gatte da pelare. Lascia spazio a Brivio in avvio di ripresa. Fuori ruolo rende a corrente alterna. DECENTRATO

STRASSER 5: Il professore Cosmi direbbe: "Suo figlio ha capacità, ma non si applica". E' l'uomo che dovrebbe mordere la caviglie agli avversari, ma oggi al "Tardini" le accarezza. SERVE GRINTA

GIACOMAZZI 5.5: Sottotono non incide sulla manovra. Spento, mette il pilota automatico e naviga per 90'. CAPITANO ANNEBBIATO

OLIVERA 5: Uno dei peggiori Olivera dell'epopea Lecce. Nel primo tempo è scarico, nella ripresa poco incisivo. BATTUTA A VUOTO

CUADRADO 7: Destra, sinistra non fa differenza. Palla lunga e dribbling. Eccezionale il goal con doppio passo, 90' al 100%. MOTORE 1000cc

MURIEL 5.5: Un passo sotto le ultime prestazioni, ma si nota per l'assist a Cuadrado. Ingabbiato da Paletta e Lucarelli. ESPERIENZA IN ENTRATA

DI MICHELE 8: Cosmi lo fa partire largo a sinistra, non rende. Lo accentra e iniziano gli sfracelli. Il pari in mischia e la divina rovesciata in controtempo che manda in visibilio i sostenitori giallorossi. Aggiorna il suo personale bottino col Parma ottava rete e seconda doppietta contro gli emiliani. ANIMA 17

Cambi:

GABRIELI 5.5: Il mezzo voto in più perché era all'esordio, ma in occasione del 2-3 la sua uscita a vuoto incide in maniera decisiva. ESORDIO CON THRILLING

BRIVIO 6.5: Entra e sulla sinistra il Lecce cambia musica. Il cross per 1-1 e tante buone sgroppate. BRIVI"D"O PARMENSE

GROSSMULLER 5.5: Al posto di Muriel, ma si fa vedere poco. Serviva più dinamismo. GUARDINGO

All.COSMI 6: Nel primo tempo Lecce spaesato nella ripresa grinta e disattenzioni. Le sue parole sono chiare "imbestialito per il pareggio" fanno capire che il tecnico di Perugia vuole di più dalla sua truppa. Deve trovare la chiave di volta del centrocampo. PRONTO A TUTTO

Redazione SALENTOSPORT
Nata il 23 agosto 2010. Vincitrice del premio Campione 2015 come miglior articolo sportivo, realizzato da Lorenzo Falangone. Eletta "miglior testata giornalistica sportiva salentina" nelle edizioni 2017 e 2018 del "Gran Premio Giovanissimi del Salento". Presente al "FiGiLo" (Festival del Giornalismo Locale) nell'edizione 2018.
https://www.salentosport.net

Articoli Correlati