BASKET C2 – Aido Nardò, non riesce il colpo a Castellana‏

Un Nardò incerottato accarezza l'impresa per due quarti a Castellana, poi la resa. Il team delle grotte, conserva il secondo posto assieme all'imbattibilità casalinga. Coach Stefano Manfreda, arriva a Castellana con Michele Colella non al meglio per via di un problema alla caviglia e con il capitano Daniele Dell'Anna che stringe i denti nonostante l'influenza. Le due squadre si presentano al via con: Loprieno, Cipulli, Vukovic, Iannone e Pace da una parte, Colella, Ferilli, Todisco, Mazzarella e Rollo dall'altra. Pronti-via e Davide Ferilli, firma i primi punti del match, al quale risponde con due liberi l'esperto Goran Vukovic. Maurizio Mazzarella riporta i suoi in vantaggio, mentre per il team locale risponde Iannone. Michele Colella sul finire della prima frazione, conduce i suoi sul -5: 19-14.

Secondo quarto: i neretini ripartono con: Colella, Durante, Todisco, Rollo e Dell'Anna D. Proprio i neo entrati Fabrizio Durante e Daniele Dell'Anna firmano il sorpasso. Durante trova due centri in area Castellana e capitan Dell'Anna recupera tre rimbalzi offensivi fondamentali mettendo a referto altri 6 punti per gli ospiti. Colella e compagni concedono poco al team locale, che nella seconda frazione realizza solo 10 punti, mentre il Nardò vince il secondo parziale: 10-24, andando al riposo lungo sul 9: 29-38 Nardò.

Al rientro, i neretini ripartono con lo starting-five iniziale, mentre Castellana torna in partita. Uno scatenato Vukovic assieme al centro Pace, firmano il break di 8-0, mentre Nardò è sterile in fase offensiva. Ancora Vukovic dai 6.75 m colpisce, mentre il Nardò cerca di rimanere in partita con i punti di Ivan Todisco, Maurizio Mazzarella e l'1/2 ai liberi di Fabrizio Durante e Davide Ferilli. Castellana ritrova il vantaggio: 48-44.

Ultimo quarto: Dell'Anna Michele fa rifiatare Colella, con Ferilli, Durante, Mazzarella e Dell'Anna Daniele che completano il quintetto. Gli arbitri fanno la loro parte, fischiando pochi contatti sotto le plance, Nardò che subisce anche un fallo tecnico dalla panchina e arriva sul -12. Ma i granata non si scompongono, rientrano Colella, Todisco e Rollo. Lo stesso Gianluca Rollo fa sentire i centimetri sotto le plance e, assieme a Dell'Anna D. e Todisco, suona la carica per il team del presidente Carlo Durante. Il Nardò arriva ad 1 minuto dalla fine sul -4, ma prima viene fischiata una dubbia infrazione di passi a Simone Passante, che andava in contropiede a canestro e poi manca il colpo del -1, dai 6.75 m, con Michele Colella. Il team di coach Gonnella, firma il break decisivo di 7-0, con Vukovic e Cipulli protagonisti. Finale 71-60 Castellana.

Altri due punti persi per il Nardò, sul campo della seconda della classe. Ora giovedì alle ore 20:30 al Pala Giannone, si recupera la sfida con il Barletta. Altro match di fuoco, per il Nardò di coach Manfreda, che proverà a chiudere il 2011 nel migliore dei modi, provando a dar fiato alla classifica.

***

BASKET CASTELLANA 71
Vukovic26,Ruggiero,Siriaco5,
Iannone6,Palmirotta n.e.,Cipulli15,
Pace12,Laviola,Loprieno7,Palazzo n.e.
Allenatore: Gonnella Davide

NUOVA PALLACANESTRO NARDO' 60
Dell'Anna M.,Passante,Todisco12,
Dell'Anna D.9,Mazzarella11,Durante6,
Ferilli6,Colella7,Schito n.e.,Rollo9.
Allenatore: Manfreda Stefano

ARBITRI: Lorusso (Altamura), Porcelli (Corato)
PARZIALI: 19-14/29-38/48-44/71-60

Redazione SALENTOSPORT
Nata il 23 agosto 2010. Vincitrice del premio Campione 2015 come miglior articolo sportivo, realizzato da Lorenzo Falangone. Eletta "miglior testata giornalistica sportiva salentina" nelle edizioni 2017 e 2018 del "Gran Premio Giovanissimi del Salento". Presente al "FiGiLo" (Festival del Giornalismo Locale) nell'edizione 2018.
https://www.salentosport.net

Articoli Correlati