LA CRONACA – Poche idee, poca consistenza. Il solito Lecce va ko anche a Parma

I centri di Iacoponi e Cornelius puniscono i salentini, ancora una volta protagonisti di una prestazione insufficiente

Quarta sconfitta di fila per il Lecce, battuto per 2-0 a Parma al termine di una gara in cui ha fatto troppo poco per meritare di più. I giallorossi sembravano quasi in controllo del match, venendo puniti poi a causa di due ingenuità. ora la classifica si fa difficile, nonostante i salentini siano ancora fuori dalla zona retrocessione.

Scelte obbligate per mister Liverani, che anche a causa delle cinque assenze pesanti getta subito nella mischia Deiola, tra i pochi centrocampisti disponibili. Problemi di abbondanza invece per D’Aversa, che opta per il tridente Kulusevski-Inglese-Kucka. Dopo un timido forcing iniziale del Lecce, è il Parma il primo a provarci. Al 14′ cross di Kurtic per la testa di Kucka, che sfiora il palo. Dopo un periodo di difficoltà sotto il pressing parmigiano, i giallorossi provano ad uscire dal guscio. Al 22′ e al 26′ doppia occasione sul mancino di Falco, i cui tiri dalla distanza trovano la sicura presa di Sepe. Da metà tempo in poi i salentini prendono le misure al Parma, soffrendo solo al 40′ quando il cross di Darmian trova Gagliolo, il cui tiro di prima intenzione è respinto da Gabriel. Subito dopo opportunità per Babacar su cross di Donati, ma il senegalese cicca la conclusione al volo. Si va così a riposo a reti bianche.

Equilibrate anche le prime battute del secondo tempo. Al 51′ discesa di Gagliolo che serve Kulusevski, appoggio per Kucka e mancino al volo deviato in corner da Gabriel. Un minuto dopo la risposta del Lecce affidata al destro di Mancosu, potente e respinto da Sepe. Al 57′ arriva il vantaggio del Parma, con Iacoponi che di testa finalizza il corner di Hernani e la difesa a maglie larghe dei giallorossi. Il Lecce prova a reagire ed avanza il suo raggio d’azione, andando alla conclusione sette minuti dopo con Falco: Sepe para in due tempi. Il pressing salentino è sterile, il Parma è invece spietato e alla prima opportunità bissa con il neo entrato Cornelius, abile a ribadire in rete la respinta della traversa su colpo di testa di Kucka. Due minuti e Lapadula si mangia il gol della bandiera, calciando sopra la traversa dopo un grandissimo controllo. All’85’ ancora Lapadula a cercare di riaprirla, con un esterno sinistro sull’esterno della rete.

Nel prossimo turno Lecce impegnato in casa con l‘Inter, domenica alle 15.

IL TABELLINO

RISULTATI E CLASSIFICA

Redazione SALENTOSPORT
Nata il 23 agosto 2010. Vincitrice del premio Campione 2015 come miglior articolo sportivo, realizzato da Lorenzo Falangone. Eletta "miglior testata giornalistica sportiva salentina" nelle edizioni 2017 e 2018 del "Gran Premio Giovanissimi del Salento". Presente al "FiGiLo" (Festival del Giornalismo Locale) nell'edizione 2018.
https://www.salentosport.net

Articoli Correlati

  • LECCE – Liverani può finalmente sorridere: “Concesso poco ad una squadra straordinaria come l’Inter”. Conte sconsolato

    Dopo quattro ko consecutivi, finalmente può sorridere mister Fabio Liverani dopo il pari strappato dal suo Lecce all’Inter di Antonio Conte. Ecco l’analisi del tecnico giallorosso ai microfoni di Sky: “La squadra ha fatto un’ottima partita, abbiamo subito ciò che c’era da subire e abbiamo creato problemi ad una formazione che, di solito, concede molto…

  • LECCE – Petriccione è uno spettacolo, difesa versione muraglia: le pagelle del pari strappato all’Inter

    LE PAGELLE DI LECCE-INTER Gabriel voto 7: super doppio intervento su Brozovic  nella prima frazione, bene su Sensi nella ripresa. Per tutti i novanta minuti dimostra grande sicurezza su tutti i cross che transitano dalle sue parti. Rispoli voto 6,5: rispolverato dopo diverso tempo, sfodera una prestazione di grande solidità limitando Biraghi. Ad inizio ripresa…

  • LA CRONACA – Impresa Lecce, fermata la corazzata Inter! Anche Conte costretto al pari

    Un Lecce riscopertosi compatto e in grado di fare una gara ordinata di contenimento costringe all’1-1 l’Inter. Prestazione tutta cuore dei ragazzi di Liverani, che soffrono i nerazzurri solo all’inizio per poi limitarli a poche palle gol sommate, e raggiungerli con Mancosu dopo lo svantaggio. La classifica torna a muoversi e i salentini respingono l’attacco…

  • lecce-inter-190120-ss LIVE! LECCE-INTER, il tabellino

    LIVE! LECCE-INTER, il tabellino Lecce, stadio “Via del Mare” domenica 19 gennaio 2020, ore 15 Serie A 2019/20 – giornata 20 LECCE-INTER 1-1 RETI: 71′ Bastoni (I), 77′ Mancosu (L) — FINALE — LECCE (5-3-2): Gabriel – Rispoli (76′ Falco), Lucioni, Rossettini, Dell’Orco, Donati – Mancosu (83′ Meccariello), Petriccione, Deiola – Lapadula (62′ Majer), Babacar. A…

  • serie-a-tim-logo-2019-20 SERIE A – Risultati 20ª giornata, classifica e prossimo turno

    SERIE A – Risultati 20ª giornata, classifica e prossimo turno — RICARICARE LA PAGINA PER GLI AGGIORNAMENTI —  PROSSIMO TURNO (giornata n. 21 – 2a rit. ) ven. 24/01 h 20.45 Brescia-Milan; sab. 25/01 h 15 Spal-Bologna; h 18 Fiorentina-Genoa; h 20.45 Torino-Atalanta; dom. 26/01 h 12.30 Inter-Cagliari; h 15 Verona-Lecce (Sky), Parma-Udinese, Sampdoria-Sassuolo; h 18 Roma-Lazio; h 20.45 Napoli-Juventus. (in collaborazione con calciowebpuglia.it)