LECCE – Coda, finalmente il gol: “Dovevamo dimostrare al nostro pubblico che la squadra c’è. Dedicato ai compagni, ai tifosi e alla città”

Il bomber giallorosso, segnando il gol del 2-2, ha inaugurato il suo score stagionale: "La piccola presenza dei tifosi è già qualcosa, sentire il loro incitamento ti dà forza"

coda-abbracciato-compagni-dopo-gol-le-cr-2-2-211020-ss-cori

Foto: Coda festaggiato dai compagni dopo il gol del 2-2 (©Salentosport/Coribello)

Si è sbloccato Massimo Coda. Il bomber giallorosso ha segnato ieri il gol del 2-2 al culmine di una prestazione generosa e prolifica.

Così il centravanti del Lecce nel dopogara, ai microfoni Dazn: “Cosa portiamo a casa dopo questa partita? Ci teniamo la reazione che abbiamo avuto, forte, dopo un primo tempo giocato per lunghi tratti facendo possesso. Purtroppo siamo stati puniti alla prima loro azione, poi abbiamo addirittura subito il doppio svantaggio. Per fortuna è arrivata una bella reazione nel secondo tempo. Nell’intervallo ci siamo detti che dovevamo reagire in tutti i modi, venivamo dalla sconfitta di Brescia e dovevamo dimostrare, davanti al nostro pubblico, che la squadra c’è. La piccola presenza dei tifosi è già qualcosa, sentire il loro incitamento ti dà forza. Noi metteremo sempre il nostro massimo impegno, poi per vincere servono tanti fattori, ma noi abbiamo giocatori importanti. A chi dedico il gol? La dedica è per tutti i miei compagni, per il pubblico e per la città di Lecce“.

Redazione SALENTOSPORT
Nata il 23 agosto 2010. Vincitrice del premio Campione 2015 come miglior articolo sportivo, realizzato da Lorenzo Falangone. Eletta "miglior testata giornalistica sportiva salentina" nelle edizioni 2017 e 2018 del "Gran Premio Giovanissimi del Salento". Presente al "FiGiLo" (Festival del Giornalismo Locale) nell'edizione 2018.
https://www.salentosport.net

Articoli Correlati