LECCE – Biglietti del match sospeso con l’Ascoli validati per il recupero. Ecco le modalità di cambio nome e rimborso

Per i possessori dei ticket della gara sospesa una settimana fa basterà recarsi ai varchi con gli stessi tagliandi sabato 23 marzo

via-del-mare-lecce-alessandria-310517-ss

All’indomani della comunicazione della data di Lecce-Ascoli, recupero dell’incontro sospeso lo scorso venerdì a causa dell’infortunio occorso a Manuel Scavone, la società giallorossa ha comunicato che i tagliandi acquistati per il match dell’1 febbraio saranno validi anche per quello del 23 marzo. Ai tifosi basterà recarsi ai varchi d’accesso del proprio settore muniti del ticket già utilizzato, ma nuovamente validato dal club.

Via Costadura ha inoltre reso pubbliche le modalità di cambio nominativo e rimborso per coloro che non potranno assistere al recupero di Lecce-Ascoli, che di seguito riportiamo:

I possessori dei biglietti della gara Lecce _ Ascoli del 01/02/2019 impossibilitati ad assistere al recupero potranno cedere il tagliando a terzi, seguendo le istruzioni riportate sul sito www.uslecce.it alla voce “Biglietteria” / “Cambio Utilizzatore”. Si rammenta che i biglietti con tariffa Under 12 potranno essere ceduti esclusivamente a soggetti minori di anni 12.

Nel periodo dal 18 al 22 marzo è possibile, inoltre, richiedere il rimborso del prezzo del biglietto presso il punto vendita dove è stato acquistato, esibendo il titoli d’accesso. I tagliandi emessi presso i botteghini dello stadio potranno essere rimborsati esclusivamente nei giorni 21 e 22 marzo dalle ore 10:00 alle ore 18:00. Il rimborso del biglietto potrà essere effettuato anche da terza persona, a condizione che oltre al biglietto venga presentata anche la fotocopia del documento di identità dell’intestatario.

Per la richiesta di rimborso degli acquisti online bisognerà compilare il modulo online disponibile sul sito www.vivaticket.it nella sezione ANNULLI E POSTICIPI.

Per ulteriori informazioni chiamare 0832/241501″.

Tropical Store

Alessio AMATO
Giornalista, scrittore e imprenditore nel settore dei servizi culturali. Iscritto all'albo dei pubblicisti dal 2016, già redattore de Il Giornale di Puglia, Tagpress e, dal 2013, di SalentoSport.net.

Articoli Correlati