Skip to content Skip to sidebar Skip to footer

LECCE – Baroni: “La squadra mi è piaciuta, stiamo bene”. Sticchi Damiani: “Pari che non lascia rimpianti”

Marco Baroni ci ha visto del buono nell’opaca prova del suo Lecce in quel di Parma. Così l’allenatore giallorosso nella sala stampa del “Tardini”.

“Siamo venuti qui senza paura contro una squadra che ha valori importanti. La squadra mi è piaciuta, abbiamo dimostrato voglia, determinazione, anche quando siamo stati costretti a indietreggiare. In queste partite spesso è decisivo un episodio, come poteva essere quello di Di Mariano nel finale. Dal punto di vista offensivo abbiamo fatto bene e abbiamo creato molto, ma ora abbiamo necessità di recuperare alcuni calciatori come Faragò, Dermaku, Di Mariano e speriamo di riavere presto anche Gabriel e Bleve. Tuia ha fatto bene nonostante un problemino, Blin ha giocato un’ottima gara. Ci è mancata l’occasione giusta. Non ho avuto la sensazione di essere meno pericolosi, abbiamo dei giocatori che non hanno mai saltato una partita come Coda, Strefezza, Lucioni o Hjulmand. Abbiamo fatto, in totale, solo una decina di allenamenti. Ma stiamo bene fisicamente e mentalmente, e non ho nessun dubbio. Questa pausa sarà fondamentale per recuperare energie. Giocare così tante gare in un periodo così ristretto non è normale, ma purtroppo questo calcio è così, colpa anche della pandemia, siamo sulla stessa barca tutti e chi ha una rosa più ampia e senza infortuni ha un piccolo vantaggio. Questo periodo ora è finito, la squadra è viva e sono convinto che non mancherà all’appello in questo finale”.

Sulla stessa linea il presidente Sticchi Damiani: “Pareggio che arriva da una prestazione di grande impegno e sacrificio. Alcuni hanno finito coi crampi, abbiamo dato tutto contro un avversario in salute. Un pari che non lascia rimpianti“. E ancora: “Dopo la sosta saremo tutti in gioco e dovremo dare il massimo, sarà importante recuperare tutte le risorse, esprimere il meglio e non perdere un colpo. I nostri tifosi, che a Parma erano duemila, ci aiuteranno in uno sprint che si preannuncia esaltante per questo straordinario campionato”. (fonte: Nuovo Quotidiano di Puglia).

(foto: M. Baroni, ph Coribello/SalentoSport)