Skip to content Skip to sidebar Skip to footer

LECCE – Arrigoni chiama i tifosi: “La loro spinta è fondamentale”. E sulla scialba prova di Pagani…

Intervenuto assieme al compagno di squadra Mattia Persano e al vicepresidente Corrado Liguori nel corso della tappa itinerante della campagna abbonamenti a Minervino, il centrocampista del Lecce Andrea Arrigoni ha lanciato un messaggio ai tifosi: “Queste sono occasioni importanti per stare vicino ai tifosi, sperando che ci diano una mano in vista del girone di ritorno. Per noi la loro spinta è molto importante, e di certo giocare in un “Via del Mare” pieno aiuta e condiziona anche gli avversari”.

Arrigoni si è pronunciato anche sugli impegni di campionato: “Dopo il pari con la Paganese siamo chiamati a giocare con il Monopoli, squadra da affrontare con rispetto ma consapevoli della nostra forza. Sarà una gara da affrontare come tutte le altre, ovvero preparandola bene in settimana, restando concentrati e cercando magari di capire cosa non ha funzionato a Pagani per non ripetere gli stessi errori. Domenica è mancato qualcosa in generale, che cercheremo di capire visionando bene i filmati. Di certo abbiamo lasciato troppo spazio agli avversari. I calci piazzati? Ci alterniamo con Lepore e non solo, cercando di trovare sempre la soluzione migliore come avvenuto anche con la Paganese. Comunque mister Liverani personalmente mi da spesso indicazioni, e sono avvantaggiato dal fatto che lui abbia giocato nel mio stesso ruolo”.