Skip to content Skip to sidebar Skip to footer

IL CORSIVO – Il nostro brindisi per il 2016 che se ne va e per il 2017 che arriva

Fine anno, è momento dei bilanci di rito. Si chiude un anno più che positivo per noi di SalentoSport, caratterizzato dalla conferma, dalla crescita e dal cambiamento.

Dati alla mano ci siamo confermati essere la principale testata giornalistica online per ciò che concerne tutto lo sport salentino. Molti lettori ci hanno continuato a seguire fedelmente nel 2016, altrettanti ci hanno scoperto, altri sicuramente non ci conoscono ancora. Noi continueremo a fare il nostro lavoro, con costanza, passione e impegno e mettendoci tutta la nostra professionalità per allargare, ancora di più, il bacino dei nostri utenti.

I dati di Google Analytics ci confermano una netta crescita anche nel 2016 che volge al termine, quantificabile attorno ad un incremento del 50% nei valori dei visitatori unici, delle sessioni e delle pagine visitate, rispetto allo scorso anno.

Infine, abbiamo, proprio da qualche giorno, lanciato il nuovo restyling di SalentoSport, realizzato dal nostro nuovo webmaster Alessandro Stella, che ci permette di essere più ordinati concettualmente, più rapidi da consultare, più stabili come server. I lavori non sono ancora terminati ma siamo già a buon punto e, anzi, chiediamo scusa ai nostri lettori se, nel mese di dicembre, ci sono stati dei piccoli inconvenienti, legati, appunto, alle operazioni su descritte.

Ci aspetta un nuovo anno di battaglie sportive tutte da seguire. Dalla lotta del Lecce, sempre più spietata, per conquistare la Serie B, a quella del Nardò che punta ad un posto playoff nel girone H di Serie D. A quelle, sempre più appassionante, nei tornei di Eccellenza e Promozione Pugliese. E poi ancora, continueremo a seguire con passione le serie minori, il calcio amatoriale, quello giovanile, quello femminile, ma anche i cosiddetti sport “minori”, che minori lo sono solo per gli altri e non per noi: volley, basket, tennis, nuoto, pallanuoto, boxe, ciclismo, scherma, motori, rugby e tanto altro.

Propositi per il nuovo anno? Continuare a darvi un servizio sempre più completo e tempestivo, ma, allo stesso tempo, migliorarci sempre di più per fornirvi una piattaforma sempre più ricca di contenuti e di novità.

Noi ce la metteremo tutta, come sempre. E, come sempre, ma mai abbastanza, ringrazio chi ho l’onore di avere al mio fianco in quest’avventura: Luigi Alemanno, Lorenzo Falangone, Silvia Resta, Alessio Amato, Maria Lanzo, Umberto Nardella, Marco Tarsi, Davide Boellis, Giovanni Gulli, Orsola Tasso e i fotografi che collaborano con noi in maniera costante: Daniele Palamà, Franco Capriglione, Gianni Giannuzzi.

Caro 2017, stiamo arrivando. Più forti e carichi che mai.

Prosit!