Skip to content Skip to sidebar Skip to footer

TARANTO – Arriva la ciliegina sulla torta: firma un centrocampista ex Liga e Serie A. La scheda di Tissone

Il Taranto è fermo ai box da un paio di settimane, vista la positività al Covid di alcuni atleti, ma questo non ha fermato la società rossoblù sul mercato. Dopo gli arrivi di Abayian e Diaz, il sodalizio ionico ha regalato a mister Giuseppe Laterza la ciliegina sulla torta. Si tratta del centrocampista Fernando Tissone (in foto), calciatore che, oltre ad aver giocato in Serie A, ha disputato anche varie stagioni in Liga, affrontando i re indiscussi della nostra era: Lionel Messi e Cristiano Ronaldo. Questa la sua scheda:

Classe 1986, ha passaporto italo-argentino. Il calciatore inizia la sua esperienza calcistica nella formazione under 20 dell’Indipendiente, per poi passare al Lanus, squadra che lo fa esordire nel calcio europeo. Dopo questa esperienza, infatti, Tissone finisce nel mirino dell’Udinese, che nell’annata 2004/05 lo porta in Italia. In maglia friulana segna una rete in 37 presenze. Nell’estate del 2006 lo acquista l’Atalanta. Con i bergamaschi gioca due stagioni, totalizzando 71 presenze, sei reti e nove assist. Dopo i due campionati in maglia neroazzurra, lo riprende l’Udinese, ma il calciatore non troverà tantissimo spazio, poiché scenderà in campo solo sei volte. Nel 2009 viene acquistato dalla Sampdoria e l’esperienza nel club blucerchiato si suddivide in due fasi: la prima dura fino al 2011, mentre la seconda parte dal 2012 fino al 2013. Nel mezzo il calciatore approda in Spagna, con la maglia del Mallorca. Con la divisa della Samp sigla 70 presenze, un goal e tre assist.

Nel 2013 torna al Mallorca e l’anno successivo continua a giocare in Liga, ma con la maglia del Malaga. Nel club biancoazzurro rimarrà fino al 2016, per poi trasferirsi in Ucraina al Karpaty.  L’anno dopo Tissone finisce in Portogallo, al Desportivo Aves, club con cui vince la coppa nazionale. La sua ultima esperienza è sempre in Liga Nos, con il CD Nacional, squadra con cui totalizza dodici presenze ed un gol. Dopo un anno ai box, arriva a Taranto da svincolato.