Skip to content Skip to sidebar Skip to footer

SERIE D/H – Da domani si fa sul serio: al via il Campionato d’Italia dilettanti. Programma e arbitri del 1° turno

Prende il via domani alle 15 il campionato nazionale di Serie D. Dopo il turno preliminare di Coppa Italia, domani pomeriggio scenderanno in campo tutte e 20 le squadre del girone H, raggruppamento a forti tinte pugliesi con ben undici rappresentative della nostra regione e, quindi, con tanti derby da giocare.

Dopo la delusione dello scorso anno, il Casarano di mister Calabuig riparte da Gravina, espugnata, nello scorso torneo, per 3-1, grazie ad un autogol e alle reti di Sansone e Favetta. Nuovo allenatore, ma elemento esperto della categoria come mister Totò Ciullo, per il Nardò che ospita il Team Altamura sul terreno del “Vantaggiato” di Copertino. All’esordio il Matino di mister Giuseppe Branà che, sul sintetico dell’Heffort di Parabita, a porte chiuse, riceve la visita del San Giorgio. Esordio in trasferta per il Brindisi di mister Chianese sul campo del Francavilla in Sinni. Il Fasano andrà a far visita al Cerignola.

Tutti in campo alle ore 15. Programma e designazioni arbitrali:

dom. ore 15

A. Cerignola-Fasano: Simone Pistarelli di Fermo (Piccinini-Maroni)

Bisceglie-Nocerina: Francesco Zago di Conegliano (Carella-Chiavaroli)

Bitonto-Rotonda: Simone Moretti di Firenze (Conte-aletta)

Casertana-Nola: Leonardo Tesi di Lucca (Andreano-Abbinante)

Francavilla in Sinni-Brindisi: Felipe Salvatore Viapiana di Catanzaro (Maione-Vitale)

Gravina-Casarano: Antonio Monesi di Crotone (Roperto-Paradiso)

Lavello-Molfetta: Saverio Esposito di Ercolano (Dell’Isola-Ambrosino)

Nardò-Team Altamura: Edoardo Papale di Torino (Cucinotta-Montanelli) – a Copertino

Mariglianese-Sorrento: Stefano Raineri di Como (Gentile-Quici) – a Pomigliano

V. Matino-San Giorgio: Dylan Marin di Portogruaro (Martinelli-Rinaldi) – a Parabita a porte chiuse

PS: Il Rotonda partirà da -8 punti.