Skip to content Skip to sidebar Skip to footer

SERIE D – Arriva l’Arzanese: Toro, tutto in 90 minuti

All in o fold. Come nel poker il Nardò si gioca tutto nel 29° turno del campionato di Serie D. In un Giovanni Paolo II pronto a vestirsi di granata, arriva la prima della classe, l'Arzanese lontana, ad ora, sette punti.

E' lo spartiacque di un'intera stagione. Maiuri, per portare a casa i tre punti, proporrà gli undici di fiducia. Pereyra affiancherà Majella in prima linea; la coppia difensiva Cornacchia-Terracciano avrà l'ingrato compito di mettere la museruola al tandem più prolifico della categoria: Carotenuto (17 goal) e Montaperto (16).

La terza che gode in mezzo ai due litiganti potrebbe essere il Gaeta. I laziali, capaci di una straordinaria rimonta, si sono portati a sole due lunghezze dai battistrada campani. I biancorossi di Melchionna saranno attesi nella tana del Boville Ernica, e tifano Nardò per portarsi al comando.

Impegno soft per il Pomigliano, tra le mura amiche, con l'Ostuni. Il Casarano è in cerca di conferme in quel di Trani. Veri e propri scontri salvezza per Grottaglie (a Pisticci) e per il Francavilla Fontana (in casa con la Capriatese).