SERIE D/H – Patierno lancia il Bitonto ma il Foggia non molla l’osso: tutti i tabellini della 20ª giornata

Tiene bene anche il Sorrento mentre rallenta il Cerignola che non riesce a battere il Grumentum, rimasto in dieci uomini nell'ultima mezzora

Serie D

Continua a viaggiare forte il Bitonto di Taurino che regola il Fasano con una doppietta di Patierno. Tiene il passo il Foggia che liquida la Nocerina, bene anche il Sorrento mentre rallenta il Cerignola.

Tutti i tabellini della ventesima giornata del girone H di Serie D.

NARDÒ-TARANTO 1-1
RETI: 11′ st Cuccurullo (T), 31’ st Mengoli (N)

NARDÒ: Mirarco, Frisenda, Centonze, Danucci, Trinchera, Stranieri, Avantaggiato, Mengoli, Manfrellotti (32′ st Cancelli), Calemme, Trofo (14’ st Camara). A disposizione: Montagnolo, Minerba, Colonna, Valzano, De Giorgi, Montaperto, Lauretti. Allenatore: Antonio Foglia Manzillo.

TARANTO: Sposito, Pelliccia, Ferrara, S. Manzo, L. Manzo, Benvenga, Oggiano, Cuccurullo (37’ st Serafino), Genchi, D’Agostino (32’ st Guaita), Actis Goretta (17’ st Van Ransbeeck). b: Carriero, Allegrini, De Caro, Matute, Masi, Luka. Allenatore: Luigi Panarelli.

ARBITRO: Di Francesco di Ostia Lido.

NOTE: ammoniti Trofo (N), Pelliccia (T), Cuccurullo (T), Genchi (T), S. Manzo (T).


BRINDISI-CASARANO 1-1
RETI: 23’ pt aut. Ianniciello (C), 45’ pt Fruci (B)

BRINDISI: Pizzolato; Dario, Ianniciello (38’ st Capone), Fruci; Boccadamo, D’Ancora, Marino, Pizzolla, Escu; Ancora (37’ st Dorato), Toure. A disposizione: Lacirignola, Merito, Nardelli, Giglio, Marangi, Zappacosta, Cuomo. All. Salvatore Ciullo.

CASARANO: Al Tumi; Girasole, Mattera, Lobjanidze; Palmisano (37’ st Tedone), Giacomarro, Atteo (13’ st Buffa), Feola (13’ st Rescio), Versienti; Foggia (37’ st Cianci), Mincica (21’ st Favetta). A disposizione: Guarnieri, Dall’Oglio, D’Aiello, Occhiuto. All. Leonardo Bitetto.

ARBITRO: Maria Sole Caputi Ferrieri di Livorno (Barcherini-Festa).

NOTE: ammoniti Ianniciello (B), Mattera (C). Recupero: 1′ pt, 4′ st.


BITONTO-FASANO 2-0
RETI: 8 st e 11 st rig. Patierno

BITONTO: Figliola, Terrevoli (39 st Pierno), Colella, Marsili, Lomasto, Gianfreda, Piarulli (45 st Foufoue), Biason, Patierno, Lattanzio (35 st Vacca), Turitto. All. Taurino.

FASANO: Suma, De Vitis (39 st Scardicchio), Pedicone, Ganci, Panebianco, Gonzalez, Titarelli (30 st Cochis), Bernardini (16 st Gomez Forbes), Diaz, Prinari (35 st Serri), Cavaliere (16 st Schena). All. Laterza.

ARBITRO: Borriello di Arezzo.


SORRENTO-GRAVINA 2-1
RETI: 13 pt Ranieri (G), 24 pt Herrera (S), 39 pt Cacace (S)

SORRENTO: Scarano, Cesarano, Cacace, Fusco, Masullo, La Monica, De Rosa, Vitale (30 st Vodopivec), Alvino (35 st Bonanno), Figiolia (8 st Gargiulo), Herrera (45 st Cassata). All. Maiuri.

GRAVINA: Vicino, Romeo, D’Angelo, Silletti (10 st Granado, 29 st Ficara), Dentamaro, Correnti, Alvarez, Mbida, Di Modugno, Ranieri, Santoro. All. Loseto.

ARBITRO: Andreano di Prato.

NOTE: espulsi al 33 pt D’Angelo (G), al 40 st Loseto (all. G), al 44 st Romeo (G).


GRUMENTUM-A. CERIGNOLA 0-0

GRUMENTUM: Russo A., Pellegrini, Carrieri, De Gol, Mbengue, Catinali, Cavaliere (34 st Cirelli), Agresta, Visani, Esposito (38 st Lobosco), De Luca. all. Finamore.

A. CERIGNOLA: Cappa, Celentano (14 st Tancredi), Rosania (19 st Caiazza), Longhi, Russo L., De Cristofaro, Di Cecco (25 st Martiniello), Marotta, Longo, Sansone (14 st Loiodice), Rodriguez. All. Feola.

ARBITRO: De Capua di Nola.

NOTE: espulso al 14 st Carrieri (G) per doppia ammonizione.


FOGGIA-NOCERINA 2-0
RETI: 5 st rig. Cittadino, 39 st Kourfalidis

FOGGIA: Fumagalli, Anelli, Viscomi, Di Jenno (23 st Cadili), Di Masi, Staiano (14 st Kourfalidis), Cittadino (23 st Gentile), gerbaudo, Campagna (36 st Mbaba), Tortori, Russo (1′ st El Ouazni). All. Corda.

NOCERINA: Scolavino (12 st Leone), De Siena, Campanella, D’Anna, Calvanese, Mincione (20 st Cristaldi), Monaco, Corcione, Martinelli (12 st Varriale), Dieme (42 st Sorgente), Liurni. All. Esposito.

ARBITRO: Sicurello di Seregno.


GELBISON-FRANCAVILLA 0-0

GELBISON: Cefariello, Onda (35 st Zanghi), De Gregorio, Gori (7 st Marin), Mautone, Giordano, Tedesco (33 st Maio), Uliano, Simonetti, Pipolo (21 st Caruso A.), Orlando (4 st Tandara). All. Squillante.

FRANCAVILLA: Caruso L., Mambella, Farinola, Petruccetti (32 st Falzetta), Quinto, Cabrera, Grandis T. (21 st Maione), Grandis M. (38 pt Diop), Puntoriere (27 st Mancino), Nolè, Flordelmundo (4 st Fanelli). All. Lazic.

ARBITRO: Madonia di Palermo.

NOTE: espulso Mambella al 44′ st per doppia ammonizione.


F. ANDRIA-GLADIATOR 0-2
RETI: 43 st Rekik, 46 st Di Paola

F. ANDRIA: Volzone, Zingaro, Montemurro, Porcaro (40 st Stranges), Iannini; yeboah, Palazzo (22 st Tedesco), D’Orsi, Langone (7 st Sambou), Lanzolla, Nannola. All. Langella

GLADIATOR: Fusco, Landolfo, Grialdi, Vitiello, Maraucci, Sall, Troianiello (8 st Di Finizio), Ziello (23 st Capone), Del Sorbo (36 pt Di Paola), Sorrentino (29 st Rekik), Di Pietro (36 st Prevete). All. Borrelli.

ARBITRO: Tesi di Lucca.


TEAM ALTAMURA-AGROPOLI 4-0
RETI: 15 pt e 1 st Guadalupi, 27 pt Croce, 40 st Errico

TEAM ALTAMURA: Guido, Romanelli (23 st Errico), Casiello, Lucchese, Polidori (37 st Gambuzza), Russo, Santangelo, Fontana (23 st Dininno), Croce (18 st Dammacco), Guadalupi (18 st Cela), Siclari. All. Monticciolo.

AGROPOLI: Sanchez, Cozzolino, Garofalo (18 st Stratiori), Proto (5 st Doto), Bondini, Guida, Numerato, Ziroli (1 st Orefice), Solazzo (44 st Trablesi), Acunzo (47 st Mariani), Pagano. All. Procopio.

ARBITRO: Finzi di Foligno.

Redazione SALENTOSPORT
Nata il 23 agosto 2010. Vincitrice del premio Campione 2015 come miglior articolo sportivo, realizzato da Lorenzo Falangone. Eletta "miglior testata giornalistica sportiva salentina" nelle edizioni 2017 e 2018 del "Gran Premio Giovanissimi del Salento". Presente al "FiGiLo" (Festival del Giornalismo Locale) nell'edizione 2018.
https://www.salentosport.net

Articoli Correlati

  • giove-melucci-taranto-290920 TARANTO – Giove: “Il progetto continua, anche quest’anno siamo competitivi”

    Nella giornata di ieri, il Taranto ha indetto una conferenza stampa per presentare i suoi sponsor, nella bellissima location del “Salone degli Specchi” a Palazzo di Città. Di seguito le dichiarazioni rilasciate dal presidente rossoblù, Massimo Giove: “Prima di tutto ringrazio il Comune per averci ospitato anche quest’anno. Sapete benissimo che anche per questa annata…

  • serie-d-logo-live SERIE D/H – Tutti i tabellini della prima giornata

    Di seguito tutti i tabellini della prima giornata di Serie D girone H (QUI RISULTATI E CLASSIFICA) giocata ieri. AZ PICERNO-TARANTO 0-0 AZ PICERNO: Caruso, Nossa, Pitarresi, D’Angelo, Esposito, Dettori, Santarcangelo (6’ st Parisi), Girasole, Finizio, Guerra, Konè (6’ st Piccione). A disposizione: Summa, Ligorio, Matarese, Damiano, Oyewale, Orsi, Leone. Allenatore: Ciro Ginestra. TARANTO: Sposito, Boccia, Caldore, Marsili, Guastamacchia, Rizzo, Guaita,…

  • picerno-nardo TARANTO – Buona prova dei rossoblù a Picerno, condizionati da una ingenuità di Guaita

    Finisce senza nessuna rete il match tra Picerno e Taranto, gli ionici costretti a rimanere in inferiorità numerica per una ingenuità di Guaita, sfoderano una prestazione di sacrificio. I rossoblù nel prossimo turno ospiteranno tra le mura amiche il Bitonto. LA CRONACA – Il match inizia senza particolari emozioni, la prima azione degna di nota è…

  • sorrento-nardo-21-270920 NARDÒ – Caputo illude i granata, ma Sorrento è ancora una volta amara

    Termina con una sconfitta di misura la prima uscita stagionale del Nardò di Ciro Danucci, con i granata che nonostante il vantaggio iniziale firmato da Caputo, cedono il passo al Sorrento , che già nella prima frazione ribaltano la contesa, trovando il primo successo stagionale. La buona partenza di Scialpi e compagini viene premiata dopo…

  • CASARANO – Esordio ok, le Serpi liquidano senza problemi il Real Aversa

    Il Casarano esordisce in campionato facendo propria l’intera posta in palio, contro il Real Agro Aversa. Partita non entusiasmante sul piano del gioco, ma al cospetto di un Casarano cinico i campani, pur non sfigurando, non hanno potuto opporre resistenza. La gara si apre con una lunga fase di studio, nella quale il gioco si…