Skip to content Skip to sidebar Skip to footer

in foto: De Bitonti (a dx) con Fanuli
copyright: Ferpero

NARDÒ – Scomparso l’ex dirigente granata Maurizio De Bitonti

Nardò calcistica, e non solo, è in lutto per la scomparsa di Maurizio De Bitonti, ex dirigente granata ai tempi della gestione Fanuli. Aveva 62 anni e lottava da tempo contro una malattia.

Il ricordo del club granata: “Ciao Maurizio. Ci lascia un amico sincero, un tifoso vero, e, nel suo percorso all’interno del Nardò Calcio, un dirigente appassionato. E ci lascia un vuoto, quel senso di smarrimento e di impotenza che si genera quando le parole non riescono ad esprimere tristezza, rabbia e sconforto. Perché sono le notizie che non vorresti mai sentire, perché speri sempre che la scorza guerriera abbia la meglio sulle traversie e avversità che il viaggio della vita ti mette di fronte. Disponibile, autentico, buono, solare. Maurizio è (era) il classico amico e spalla sicura del quale fidarsi sempre. I suoi toni sempre pacati e gentili profondevano serenità e scacciavano le ansie. Unico l’amore per la casacca Granata. Una passione che ha tracciato la sua vita e che lo ha visto protagonista attivo nell’anno della rinascita con la dirigenza Fanuli, ma non solo. Maurizio il classico tifoso innamorato, disponibile a mettersi a disposizione della causa sportiva in qualunque momento. Quante partite, quante trasferte, quanti momenti gioiosi, quanta amicizia vera. Sarà dura pensare a Maurizio e coniugare al passato; sarà arduo abituarsi all’idea. Il ricordo di una bella persona può consolare? Ci auguriamo di si, ma il vuoto genera echi di sconcerto. E vogliamo pensarti così, col tuo immancabile borsello e l’amico sigaro. Attivo e presente, perché, in fondo, la porta del cuore l’hai lasciata spalancata. Ciao Maurizio, che la terra ti sia lieve.
L’A.C. Nardò tutta è vicina alla famiglia in questo momento di dolore”.