Skip to content Skip to sidebar Skip to footer

in foto: N. Ragno
copyright: Coribello/SS

NARDÒ – Nulla di fatto nel big-match con la Cavese. Ragno: “Meritavamo qualcosa in più”

Nulla di fatto nello scontro al vertice del girone H di Serie D tra Cavese e Nardò. Non si sblocca il risultato di partenza, nonostante il Toro abbia giocato per circa mezzora con un uomo in più per l’espulsione del centrocampista locale Munoz.

In sala stampa, il tecnico granata Nicola Ragno sottolinea il fatto che la sua squadra, a suo avviso, avrebbe meritato qualcosa in più del semplice pareggio: “Noi non siamo partiti per vincere il campionato ma per centrare una salvezza tranquilla. Quando non perdi e inanelli una serie di risultati positivi, allora qualcosa cambia. Abbiamo chiesto alla società di poter fare un sacrificio e con Montinaro, Addae, Ferreira e Pinto abbiamo alzato il livello e sono arrivati risultati e gioco. Ora proviamo a giocarcela sino alla fine. La Cavese dispone di una rosa con più qualità e resta la squadra da battere. In superiorità numerica abbiamo lasciato più campo agli avversari, forse abbiamo sbagliato qualcosa ma, probabilmente, ai punti avremmo meritato qualcosa in più. Ad ogni modo, diamo merito ai nostri avversari” (fonte: Nuovo Quotidiano di Puglia).

IL TABELLINO

Cava de’ Tirreni, stadio “Simonetta Lamberti”
domenica 12 febbraio 2023, ore 14.30
Serie D/H 2022/23, giornata 23

CAVESE-NARDÒ 0-0

CAVESE (4-3-3): Colombo – Rossi, Lomasto, Magri, Maffei (21′ st D’Amore) – Munoz, Aliperta, Cuomo (39′ st Palma) – Banegas (44′ st Tumminelli), Foggia (34′ st Bubas), Gagliardi (20′ st Bezzon). All. Troise.

NARDÒ (3-5-2): Viola – De Giorgi, Lanzolla, Russo – Ciracì, fedel, Addae, Montinaro (42′ st Mengoli), Antonacci (31′ st Polichetti) – Dambros, Ferreira (31′ st Gjonaj). All. Ragno.

ARBITRO: Teghille di Collegno.

NOTE: Ammoniti Munoz, Cuomo (C); Fedel, Lanzolla, Ferreira, Russo (N); espulso Munoz (C) al 21′ st per doppia ammonizione.

RISULTATI E CLASSIFICA