NARDÒ – Foglia Manzillo: “A Trastevere dovremo giocare in casa. Peccato per gli infortuni…”

L'allenatore granata, a margine del successo per 1-0 sul Francavilla in Sinni, esprime preoccupazione per gli acciacchi di Tarallo e Morello, entrambi under classe '97

foglia-manzillo-antonio

Foto: A. Foglia Manzillo (©SalentoSport.net)

Ultima gara di regular season che, come nelle previsioni, si è rivelato un interessante “allenamento” per il Nardò, al cospetto di un positivo Francavilla in Sinni. Antonio Foglia Manzillo trae spunto dall’1-0 sui lucani per trovare spunti di crescita: “Già nel primo tempo ho detto ai ragazzi di essere più cinici sotto porta. Col Francavilla in Sinni abbiamo assistito al festival degli errori, ma nei playoff la musica dovrà cambiare”.

I diffidati Palmisano e Rosato si sono accomodati in tribuna: “Non volevo rischiarli in alcun modo, anche dalla panchina si può rimediare un cartellino giallo. Mi spiace per gli infortuni subiti da Tarallo e Morello, sono due classe ’97 e se dovessimo trovarci in difficoltà per domenica prossima sarebbe una vera beffa”. Intanto Caporale si sta rivelando molto duttile, spaziando dal ruolo di centrale difensivo a quello di fluidificante: “Ho imparato a conoscerlo quest’anno – afferma Foglia Manzillo – ha grossissime potenzialità e secondo me è di categoria superiore, tuttavia se gioca in Serie D qualche motivo ci sarà ma sono convinto che, se migliorerà alcuni aspetti, si rivelerà fondamentale anche per noi”.

Dopo la sconfitta col Trastevere, Foglia Manzillo aveva apertamente dichiarato di sperare in una rivincita: i playoff metteranno di fronte proprio i romani ai granata: “Ce la giocheremo meglio, vogliamo arrivarci nel migliore dei modi. Con questi tre punti abbiamo raccolto otto punti in più rispetto al girone d’andata, abbiamo riacciuffato per capelli una stagione che inizialmente si era messa male e anche fra le mura amiche abbiamo invertito la tendenza poco favorevole. Inoltre, alla luce di quanto comminato alla Nocerina (disputerà il playoff col Gravina in campo neutro e a porte chiuse, ndr), preferisco la trasferta a Roma, in quanto al nostro seguito ci saranno almeno 200 sostenitori neretini. Dovrà essere come giocare in casa“.

Lorenzo FALANGONE
Nato 27 anni fa a Nardò. Dottore in Comunicazione e Giornalista pubblicista. Caporedattore di SalentoSport e reporter per PiazzaSalento. Premio "M. Campione" 2015 come miglior articolo sportivo di Puglia. Autore del libro "Per dirti ciao".

Articoli Correlati

  • casarano-logo-generica CASARANO – Per la panchina il nome caldo è quello di un ex Gallipoli

    Dopo aver comunicato l’esonero di mister Dino Bitetto, il Casarano è ormai da alcune ore al lavoro per definire la situazione legata alla nuova guida tecnica. A tal proposito, il presidente Giampiero Maci, con il direttore sportivo Marcello Pitino, secondo quanto raccolto dalla nostra redazione, sembrerebbero aver messo gli occhi su una vecchia conoscenza del calcio…

  • Serie D live SERIE D – Le retrocesse dalla Serie C, le promosse dall’Eccellenza e i gruppi di Coppa Italia Dilettanti

    A seguito dei playout giocati ieri in Serie C, tornano nel campionato di Serie D le seguenti squadre: Arzignano Valchiampo, Bisceglie, Giana Erminio, Gozzano, Pianese, Ravenna, Rende, Rieti e Rimini. Dall’Eccellenza, invece, salgono le sette migliori tra tutti i gironi: ossia: Città di Sant’Agata, Puteolana, Sestri Levante, Tre Pini Matese, Vis Nova Giussano, Saluzzo e…

  • bitetto-dino-casarano CASARANO – Ufficiale, Bitetto non sarà più l’allenatore rossazzurro

    Mister Leonardo ‘Dino’ Bitetto non sarà più l’allenatore del Casarano Calcio. Lo ha comunicato poco fa la società del presidente Giampiero Maci attraverso il proprio ufficio stampa. Bitetto rilevò, nei primi giorni dello scorso novembre, la panchina di Pasquale De Candia, esonerato dopo la sconfitta di Bitonto. L’ex Martina esordì con una vittoria per 2-1…

  • fasano-gravina-ph-dibiase171119 SERIE D/H – “Giovani D Valore”, trionfa ancora il Fasano per distacco

    Per il secondo anno consecutivo, il Fasano del patron Franco D’Amico e dell’associazione Il Fasano siamo noi vince il progetto “Giovani D Valore”, ideato dal Dipartimento Interregionale di Serie D, che premia la squadra che, per ogni girone, dà maggiore spazio agli under. Il Fasano si è aggiudicato la classifica del girone H con 1.061…

  • nardo-logo-new NARDÒ – Il Collegio di Garanzia del Coni respinge il ricorso dei granata. Donadei: “Ora al lavoro per il Tar”

    Arriva un’altra mazzata per il Nardò. Il Collegio di garanzia del Coni ha appena comunicato il rigetto dei ricorsi  riguardanti, ovviamente, l’ormai nota decisione di far retrocedere d’ufficio le ultime quattro in classifica di ogni girone di Serie D. L’amarezza del sodalizio neretino è tutto nelle parole dei legali di difesa, incaricati dall’AC Nardòm, Lucia Bianco e…