Skip to content Skip to sidebar Skip to footer

foto: archivio
ph: Coribello/SS

NARDÒ – Fedel illude i granata, con la Cavese arriva un pari che lascia un po’ d’amaro in bocca

Il Nardò culla a lungo l’idea di raccogliere i tre punti contro l’ostica Cavese, ma, alla fine, arriva il quarto pareggio consecutivo. Buona, comunque, la prova della squadra di Nicola Ragno che recrimina per alcune decisioni arbitrali discutibili.

Salentini avanti dopo soli dieci minuti grazie a Fedel, che scarica sotto la traversa un bolide dai 25 metri, imparabile per Colombo. La verve granata non si spegne e, al 18′, è Gjonaj a insidiare ancora i pali dei campani con un destro a giro, deviato da un difensore avversario. Sul corner susseguente, stacca Lucatti ma Colombo c’è. La Cavese alza i giri del motore a metà tempo con Fissore, che, di testa sfiora il palo, e con Banegas, che non inquadra lo specchio da buona posizione. Dopo la mezzora, però, Lucatti deve mangiarsi le mani per aver sprecato la palla del raddoppio, a tu per tu con Colombo.

Scampato il pericolo, la squadra allenata da mister Troise ricomincia a giocare con più veemenza e, dopo aver sfiorato il pari con Orlando, lo raggiunge al 24′ con un colpo di testa di Foggia, su cross di Maffei. La gara cambia al 37′ con l’espulsione di Urquiza per doppio giallo. Il finale di gara vede le due squadre attaccare per provare a superarsi sulla sirena: prima Bezzon per gli ospiti, con palla larga, poi Dambros per i locali, para Colombo. E ancora, Foggia sfiora il bis, sempre di testa, poi a Ciracì viene annullato il gol del 2-1 per un presunto fuorigioco.

Il Nardò sale a dieci punti in settima posizione, a pari merito col Gladiator, squadra che sarà la prossima avversaria, in terra campana, domenica 16.

IL TABELLINO

Nardò, stadio “G. Paolo II”
domenica 9 ottobre 2022, ore 15
Serie D/H 2022/23, giornata 6

NARDÒ-CAVESE 1-1
RETI: 10′ pt Fedel (N), 24′ st Foggia (C)

NARDÒ (3-5-2): Viola; Urquiza, Mengoli (31′ st Agnello), Russo; De Giorgi, Orlando (22′ st Ciracì), Fedel, Guadalupi, Polichetti (30′ st Antonacci); Lucatti (22′ st Dambros), Gjonaj (34′ st Mariano). All. Ragno,.

CAVESE (4-4-2): Colombo; Anzano, Lomasto, Fissore, Maffei; Munoz (19′ st Palma), Puglisi (19′ st Bezzon), Aliperta, Bacio Terracino (43′ st Cappa); Banegas (19′ st Gagliardi), Bubas (14′ pt Foggia). All. Troise.

ARBITRO: Zoppi di Firenze.

NOTE: espulso al 37′ st Urquiza (N) per doppia ammonizione.

RISULTATI E CLASSIFICA