Skip to content Skip to sidebar Skip to footer

NARDÒ-FASANO – Il Toro mostra il semaforo rosso al lanciatissimo ex Ciro Danucci

Un Nardò pressoché perfetto ferma la corsa del lanciatissimo Fasano dell’ex Ciro Danucci, alla prima sconfitta dal suo insediamento sulla panchina biancazzurra.

La prima azione di nota è degli ospiti con un’iniziativa di Corvino, altro ex, che, su punizione, sfiora l’incrocio dei pali. Poi è Cristaldi a chiamare in causa Suma che risponde presente. Nardò ancora incisivo al sesto con Mancarella che, al volo, sfiora il palo. La gara è viva e per il Fasano risponde Sosa sul cui tiro Petrarca è pronto ad alzare in corner. Al 20′ il Toro è avanti: sprint di Mancarella che sbuca sulla sinistra, entra in area e, a tu per tu con Suma, non gli lascia scampo. Non c’è reazione ospite sino al riposo.

Nardò ancora pericoloso in avvio di ripresa con Mariano che, da posizione invitante, colpisce il palo. Il Fasano spreca con Gomes Forbes un’azione promossa da Sosa: palla alta sulla traversa. E il Nardò ne approfitta al 12′ con un gran tiro da fuori di Mengoli che si infila alle spalle di Suma. Petrarca è reattivo, a metà tempo, sul tentativo di Battista da fuori, poi è Calemme (altro ex), a non indirizzare in porta un cross di Del Col. Dorini è decisivo, in chiusura di frazione, a salvare sulla linea un colpo di testa di Sosa a botta sicura. In pieno recupero, Cavaliere manca il tris per via di un grande Suma.

Per il Toro è la sesta vittoria stagionale. La classifica, ora, dice 22 punti, in zona un po’ più tranquilla. Alla ripresa, chiusura di girone in casa del Molfetta. Per il Fasano, invece, ci sarà il derby casalingo col Gravina.

IL TABELLINO

Nardò, stadio “Giovanni Paolo II”
mercoledì 22 dicembre 2021, ore 15
Serie D/H 2021/22 – giornata 18

NARDÒ-FASANO 2-0
RETI: 20′ pt Mancarella, 12′ st Mengoli

NARDÒ (4-3-3): Petrarca; Trinchera, Mileto, Masetti, Dorini; Mengoli (24′ st Puntoriere), Cancelli, Fiorentino; Mariano (20′ st Valzano), Cristaldi (28′ st Cavaliere), Mancarella (37′ st Alfarano). A disp. Centonze, De Giorgi, Solimeno, Caputo, Luciano. All. De Candia.

FASANO (4-3-3): Suma; Del Col, Camara, Gorzelewsky, Bianco; Calabria, Capomaggio (43′ st Lezzi), Bernardini (18′ st Battista); Gomes Forbes (37′ st Losavio), Sosa, Corvino (29′ pt Calemme). A disp. Ceka, Taddeo, Callegari, Quaranta, D’Addabbo. All. Danucci.

ARBITRO: Capriuolo di Bari.

NOTE: ammoniti Mengoli, Mileto (N), bernardini, Corvino, Capomaggio, Calemme, Camara (F). Rec. 3 + 5.

RISULTATI E CLASSIFICA

(foto: il gol di Mengoli – ph Macorano)