Skip to content Skip to sidebar Skip to footer

foto: un'immagine della gara
ph: A. Alfieri

NARDÒ – Cinquina al San Giorgio e passa la paura: per il Toro sarà ancora Serie D!

Il prossimo, sarà l’ottavo campionato consecutivo di Serie D che vedrà, ai nastri di partenza, il Nardò Calcio. I granata, travolgendo il San Giorgio nei playout del girone H, conservano la categoria dopo una stagione che definire altalenante sarebbe un eufemismo.

Al “Giovanni Paolo II”, spinto dai suoi calorosissimi tifosi, il Nardò ha sofferto solamente nella prima parte del primo tempo, per poi andare dritto al traguardo e festeggiare il risultato sportivo della salvezza. Nardò subito in vantaggio al 5′ con uno spunto di capitan De Giorgi su assist di Mancarella. I due nomi entreranno spesso sul taccuino della gara. Il San Giorgio incassa il colpo e sembra non riuscire a organizzare una replica efficace. Ma, al minuto 18′, Ruggiero entra in area e viene atterrato da un difensore di casa. Per Bozzetto è rigore, trasformato da Di Pietro: 1-1. Il Toro non si perde d’animo e, prima del riposo, si riporta in vantaggio con un colpo di testa di Mancarella, ben servito da Alfarano.

De Candia è bravo a tenere alta la tensione e la cattiveria agonistica della sua squadra, per evitare brutti ricordi del passato. In avvio di ripresa arriva il tris neretino, ancora con De Giorgi, che mette dentro il gol del 3-1 sugli sviluppi di una punizione battuta da Caputo. Sciolta la tensione, i salentini giocano in velocità e in fiducia e trovano anche il gol del 4-1 con Mancarella. Il San Giorgio crolla e incassa anche il quinto centro per via di un gran tiro di Caputo che non lascia scampo al portiere ospite.

A fine gara, gavettoni per tutti negli spogliatoi, a mettere fine a una stagione che era nata male ma che, per fortuna dei granata, è finita col sorriso sulla bocca.

IL TABELLINO

Nardò, stadio “G. Paolo II”
domenica 29 maggio 2022, ore 16
Serie D/H 2021/22 – Playout

NARDÒ-SAN GIORGIO 5-1
RETI: 5′ pt e 4′ st De Giorgi (N), 18′ pt Di Pietro rig. (SG); 41′ pt e 19′ st Mancarella (N), 35′ st Caputo (N)

NARDÒ (3-4-1-2): Lovecchio; Trinchera, Romeo (37′ st De Feo), Masetti; De Giorgi, Cancelli, Caracciolo, Alfarano (37′ st Mariano); Mancarella (45′ st Valzano); Puntoriere, Caputo (36′ st Cristaldi, 40′ st Gallo). All. De Candia.

SAN GIORGIO (3-5-2): Bellarosa; Landolfo, Cassese (9′ pt Di Pietro, 19′ st Argento), Sepe; Bozzaotre (15′ st Evacuo), Navas, Caprioli, Ruggiero, Raucci; Varela, Mancini (1′ st Raiola). All. Ambrosino.

ARBITRO: Bozzetto di Bergamo.