SERIE D – Multe e squalifiche, di tutto in Nardò-Frattese. E poi c’è chi “esibisce l’organo genitale”

Il Giudice sportivo ha inflitto una pesante multa al club granata e a quello napoletano

taurino_allontamento_pcardone

Foto: il momento dell'allontamento del tecnico Taurino (©P. Cardone)

Multa salata per Nardò e Frattese. Le due compagini, protagoniste dello 0-0 del “Giovanni Paolo II” del turno passato, hanno ricevuto la multa di € 1.500 cadauno con la medesima motivazione, ossia “per avere propri sostenitori innescato sulle tribune una rissa con la tifoseria avversaria che costringeva l’Arbitro a sospendere la gara per circa 7 minuti e rendeva necessario l’intervento delle Forze dell’Ordine”. Squalificato inoltre il massaggiatore granata Francesco Fioretti fino al 29 novembre 2017 (“per avere colpito con calci pugni e schiaffi un calciatore della squadra avversaria, durante la sospensione della gara decretata dall’Arbitro a causa di una rissa sugli spalti tra i sostenitori delle due squadre”) e per un turno il tecnico Roberto Taurino.

CALCIATORI – Cinque turni a Francesco Ferrieri (Frattese), “per avere colpito con calci pugni e schiaffi il massaggiatore della squadra avversaria. La condotta avveniva durante la sospensione della gara decretata dall’Arbitro a causa di una rissa sugli spalti tra i sostenitori delle due squadre”, e a Giovanni Liberti (Turris), “per avere a gioco fermo, urinato in direzione della tribuna ospite, rivolgendo nell’occasione gesti osceni e triviali esibendo l’organo genitale”. Due gare per Emilio Volpicelli (Francavilla in Sinni). Un turno per Alessandro Caporale (Nardò).

 

Redazione SS
Nata nell'agosto 2010; vincitrice del premio Campione 2015 come miglior articolo sportivo, realizzato da Lorenzo Falangone; eletta "miglior testata giornalistica sportiva salentina" nelle edizioni 2017 e 2018 del "Gran Premio Giovanissimi del Salento" organizzato dalla redazione della testata on-line giovanissimidelsalento.com; presente al "FiGiLo" (Festival del Giornalismo Locale) nell'edizione 2018.
http://www.salentosport.net

Articoli Correlati

  • conferenza-stampa-nardo NARDÒ – Il Toro svela i volti e la campagna abbonamenti. Taurino: “Una nuova sfida”

    Il Nardò riparte nel segno della continuità. In un mondo del calcio che denota la sofferenza finanziaria di diversi club blasonati, il Toro si presenta alla prossima stagione con un assetto societario forte e ben delineato, sebbene sia storia recente il cambio al vertice con il passaggio di consegne dall’ex presidente Maurizio Fanuli all’amministratore unico…

  • fasano-team-project FASANO – Domani stagione al via: test, poi la partenza in ritiro. Definita la prima amichevole

    Domani prende il via la nuova stagione del Fasano. I calciatori convocati da Giuseppe Laterza si ritroveranno sull’erbetta del “Vito Curlo” per i primi test atletici sotto la supervisione dei preparatori Luigi Doria e Giovanni Musa; test che andranno avanti fino a venerdì, poi domenica la partenza per il ritiro di Campitello Matese, con il…

  • lattanzio riccardo @d.nestola SERIE D – Mercato, Cerignola all’attacco con due colpi: un ex Nardò e un ex Taranto

    L’Audace Cerignola comunica di essersi assicurata le prestazioni degli attaccanti Lattanzio e Siclari. Riccardo Lattanzio, classe 1989, lo scorso anno in forza alla Fidelis Andria in Serie C dove ha totalizzato 35 presenze ed 8 goal, è risultato determinante per la salvezza degli azzurri. Nella stagione precedente ha invece conquistato la promozione in C con il Bisceglie realizzando 17 marcature….

  • nardo-festeggiamenti-nuova-societa NARDÒ – Mazzotta non è più il presidente onorario. Ecco perché…

    Il Nardò comunica che Manuel Mazzotta, insignito della carica iniziale di presidente onorario nella società, non figura più nell’organigramma. “I numerosi impegni lavorativi – fa sapere il club granata – gli impediscono una vicinanza fattiva e collaborativa e pertanto, con rammarico, ne prendiamo atto. L’A.C Nardò con stima e amicizia ringrazia il Sig. Mazzotta, e,…

  • kyeremateng-giovanni-nestola NARDÒ – Ufficiale, il ritorno di un ex per l’attacco

    Cavallo di ritorno, e di razza, per il Nardò. La società granata ha comunicato, poco fa, di essersi aggiudicata le prestazioni calcistiche di Giovanni Kyeremateng. Per il forte attaccante si tratta di un ritorno nella cittadina neretina dopo l’esperienza del 2016/17 che lo vide protagonista con 23 presenze, condite da otto reti. Attaccante italo-ghanese, classe…