GALLIPOLI – Presentata la collaborazione tra i giallorssi e Lyoness Italia. L’ad Moretti: “Felici di essere qui”

Nella bella cornice della sala ennagonale del Castello Angioino sono intervenuti Jose Buccarella, Francesco Errico, il sindaco Minerva e l'amministratore delegato di Lyoness Italia

manta-moretti-errico

Foto: N. Manta, E. Moretti e F. Errico

“Dai una mano alla tua squadra”. Potrebbe racchiudersi in questo semplice ma significativo slogan l’essenza della partnership ufficializzata questa mattina tra il Gallipoli e la Lyoness Italia, shopping community presente in Italia con oltre 12mila imprese convenzionate e più di 1 milione di iscritti al programma di Loyalty e con forte presenza anche oltre i confini nazionali.

Nella sempre suggestiva location della sala ennagonale del Castello Angioino, è stato l’amministratore unico del sodalizio ionico, Jose Buccarella a fare gli onori di casa, presentando tutti i relatori intervenuti. A seguire, hanno preso la parola il presidente onorario del club, il dottor Francesco Errico ed il sindaco Stefano Minerva, entrambi concordi nel ribadire l’unicità e l’importanza di una simile collaborazione, motivo di soddisfazione e di crescita per tutto l’ambiente Gallipoli e di ulteriore sostegno a vicinanza ad un progetto che, da due anni, sta regalando sempre crescenti soddisfazioni.

A rappresentare la Lyoness, amministratore delegato da sei anni e mezzo, il dottor Edoardo Moretti, il quale ha spiegato le motivazioni della nascita di questa collaborazione, in cosa consista il progetto e quali vantaggi possa portare. “Ringrazio la società del Gallipoli – ha esordito – , il sindaco e le associazioni imprenditoriali per la vicinanza a questo progetto. Siamo felici di essere qui: il primo motivo è perché, potranno esserci altre conferenze stampa, magari con dei club professionistici, magari di Serie A, ma difficilmente mi troverò in un luogo più bello, in una sala come questa che evoca grandi emozioni. Sono luoghi particolari, ci ricorderemo di questa giornata”.

Poi, Moretti entra nel dettaglio: “Questo progetto ha l’ambizione di muovere un po’ l’economia. C’è una card, totalmente gratuita, è solo un lettore di informazioni, che ha come scopo di dare qualcosa di concreto ai tifosi. Presso le imprese convenzionate sul territorio, a fronte di una spesa superiore a dieci euro, c’è la possibilità che tornino indietro dei soldi sul proprio conto corrente. Questa è la grande novità. Nessun premio da scegliere da un catalogo o sconto in percentuale di cui usufruire: noi fidelizziamo il meccanismo, restituiamo dei soldi sul conto corrente. La card funziona non solo in Italia, ma in quarantasette Paesi ed in cinque continenti, per cui andando in trasferta ogni tifoso può portare con sé la propria carta”.

“C’è un doppio messaggio – è stato il passaggio conclusivo dell’amministratore delegato di Lyoness Italia, c’è qualcosa che riguarda il portafoglio, perché si ottiene un ritorno, ma c’è anche qualcosa che riguarda il cuore perché c’è il logo della propria squadra sulla card ed acquistando sul circuito delle imprese convenzionate si contribuisce a dare una mano al progetto della squadra stessa. Questo rende il valore di questa card ancora più grande”.

gallipoli-card-lyoness
(Ecco l’immagine della card destinata ai tifosi del Gallipoli – ©Salentosport.net)

Luigi ALEMANNO
Giornalista pubblicista dal 2011, vicedirettore di SalentoSport.net. Responsabile della redazione sportiva di Teleonda dal 2009 al 2012, corrispondente per Piazzasalento dal Comune di Gallipoli dal 2012 al 2014, responsabile della comunicazione per la S.S.D. Gallipoli Football 1909 Srl dal 2012 al 2015.

Articoli Correlati

  • villa-coribello GALLIPOLI – Il commiato di Villa: “Non è un addio. Collaborare con Calabro? Occasione da cogliere al volo”

    Il campionato d’Eccellenza appena trascorso lo ha incoronato come uno dei migliori tecnici dell’intero girone, con il suo Gallipoli in grado di esprimere un calcio di primo livello che è valso a conti fatti un piazzamento nei playoff. Ora, dopo un anno mezzo ricco di soddisfazioni, mister Alberto Villa ha deciso di salutare il popolo…

  • merito BRINDISI – Riconfermato Merito, al vaglio altre trattative di mercato

    La Ssd Brindisi si tiene stretto anche Jaime Leon Merito. Per il forte centrocampista colombiano è giunta la riconferma anche per la prossima stagione, annunciata con una nota ufficiale da parte del club adriatico. Nato a Medellin nel 1983, Merito cresce calcisticamente nella propria città prima di trasferirsi in Italia, ad Acireale, nel 2000, andando…

  • palmisano alessio @d.nestola CASARANO – Il nuovo presidente è Maci. Mercato, all’assalto per il capitano del Nardò

    L’assemblea dei soci ha portato alla nomina del nuovo presidente del Casarano. Al timone del club rossazzurro c’è ora Giampiero Maci, il suo vice è Antonio Filograna; figurano fra i consiglieri l’ex primo tifoso Fernando Totaro, Luca Sergio (ex vice presidente del Tricase in Serie C2) e Massimo Villa. Per quanto concerne la panchina, l’indiziato numero…

  • procida-baffotografo BRINDISI – Ufficiale, confermato un esterno d’attacco ex Casarano

    Il Brindisi,  dopo Scarcella, Cordisco e Boualam, comunica la riconferma  del brindisino Paolo Procida, che si va ad aggiungere ai nuovi tesserati Andrea Antenucci, Luigi Ianniciello e Daniele Fruci. Procida è un esterno d’attacco, classe 1995, ed il prossimo sarà il suo terzo anno consecutivo tra le file biancazzurre. Dopo aver debuttato a soli 17…

  • generica-live-dilettanti-risultati-lnd ss palama DILETTANTI – Ratificate le nuove denominazioni e le fusioni 2018/19

    Queste le nuove denominazioni e le fusioni certificate dal Comitato regionale pugliese della Lnd e ratificate dal presidente federale, riportate nel Comunicato ufficiale n. 4 del 12 luglio 2018. Cambi di denominazione sociale da Us Polisportiva Giovanile >>> Asd Preacqua da Usd Olimpia Torrione Bitonto >>> Usd Olimpia Bitonto da Pol. D. Sporting Ordona >>>…