LIVE! NARDÒ-BISCEGLIE: gli eroici baby granata stoppano sul pari i nerazzurri

LIVE! NARDÒ-BISCEGLIE

Nardò, stadio “Giovanni Paolo II”
domenica 29/09/2013, ore 15.00
Serie D 2013/2014 – Quinta giornata

NARDÒ-BISCEGLIE 1-1
Reti:
Prinari (N, 26’st), Visconti rig. (B, 45’+3st)

NARDÒ: Passaseo, Rizzo, Pati, Marra, Antico, Keita, Diop, Piccinonno (18’st Stapane), Spagnolo (14’st Persano), Prinari (30’st Bruno), Orlando. A disposizione: Pentimone, Garrisi, Maldarella, Spedicato, Di Bari, Vetrugno. Allenatore: Menichelli.
BISCEGLIE: Lella, Belfanti, Tundo, Lorusso (5’st Visconti), Gambuzza, Papasidero, Del Core, Lamatrice (32’st Pizzutelli), Lisi (32’st Fiorentino), Logrieco, Croce. A disposizione: Iurlo, Prestigiacomo, Maglione, Abbinante, Allegrini, Lattanzio. Allenatore: Bitetto.
Arbitro: Sig. Giovanni Nicoletti di Catanzaro. Assistenti: Sigg.ri Dario Cucumo di Cosenza e Maurizio Sifonetti di Rossano
NOTE: Pomeriggio nuvoloso, temperatura intorno ai 28°. Terreno di gioco in discrete condizioni. Spettatori: 300 circa con rappresentanza ospite. Ammoniti: Passaseo (N), Keita (N), Piccinonno (N), Antico (N). Espulsi: Vetrugno (N, direttamente dalla panchina). Recupero: 3’pt, 6’st.

***

È finita. Un Nardò eroico riesce a stoppare una delle squadre più attrezzate del girone, il Bisceglie, sull’1-1. Incredibile quello che è successo al “Giovanni Paolo II”, i giovanissimi granata per parte dell’incontro hanno accarezzato l’idea di vincere e solo nel recupero sono stati raggiunti su calcio di rigore. Finale: Nardò-Bisceglie 1-1. Da Lorenzo Falangone è veramente tutto, un sentito grazie ai nostri affezionati lettori.

Ulteriore minuto di recupero al Giovanni Paolo II

Forcing finale del Bisceglie. Passaseo è sempre provvidenziale, eccezionale anche la gara del giovanissimo fidensore granata Rizzo

45+3′ GOL! GOL! Pari del Bisceglie! Calcio di rigore: realizza Visconti spiazzando Passaseo. Ammonito Antico nell’occasione del fallo che ha propiziato il penalty

45’+2 Passaseo eccezionale riflesso su Pizzutelli, ancora 1-0 per i granata

Sei minuti di recupero

41′ Sinistro di Marra dalla distanza, palla fuori. Incredibile quello che sta succedendo al “Giovanni Paolo II”

Ora il Nardò si lancia anche all’attacco alla ricerca del raddoppio. Il pubblico è in delirio

32′ Doppio cambio nerazzurro: Pizzutelli per Lisi e Fiorentino per Lamatrice

31′ Corner per il Bisceglie: stacca Del Core che spedisce sul fondo

30′ Un applauditissimo Prinari, autore del gol granata, lascia il posto a Bruno

Espulso il classe ’96 del Nardò Vetrugno dalla panchina

26′ GOL! GOL!!! GOL GOL GOL!!! Nardò in vantaggio! Fantastica realizzazione di Prinari che con un destro ad incrociare da posizione defilata, da circa 30 metri, fulmina Lella: 1-0!

23′ Miracoloso Passaseo sul mancino velenoso di Lamatrice

22′ Si affaccia in attacco il Toro con un’insidiosa punizione di Marra sventata coi pugni da Lella

19′ Filtrante di Lisi che smarca Visconti: tiro debole di quest’ultimo che poteva certamente fare meglio da posizione interessante

18′ Ancora un cambio per il Nardò: Piccinonno lascia il posto al galatonese Stapane

14′ Prima sostituzione granata: Persano al posto di Spagnolo

11′ Incredibile Croce che si divora a porta libera un gol che sembrava fatto. Il Bisceglie attacca ma sciupa l’impossibile sotto porta

Ammonito Piccinonno per aver interrotto con una scorrettezza una ripartenza nerazzurra

8′ E’ proprio il nuovo entrato Visconti a divorarsi di testa il gol del possibile vantaggio, dopo un’ottima pennellata di Logrieco dalla destra

5′ Primo cambio nerazzurro: Visconti rileva Lorusso

2′ Assolo di Lisi che dalla destra si accende e conclude con un rasoterra di punta: blocca sicuro Passaseo distendendosi alla sua sinistra

INIZIA IL SECONDO TEMPO. Si riparte con gli stessi schieramenti

FINE PRIMO TEMPO. Resistono eroicamente i giovanissimi granata: il risultato alla fine dei primi 45′ è ancora quello iniziale di 0-0

45’+1 Traversone dalla linea di fondo di Tundo, Del Core al volo si divora la rete del possibile 0-1. Sta sciupando molto il Bisceglie

Tre minuti di recupero

38′ Si presenta in area Del Core, dopo aver addomesticato un lancio dalla trequarti, spara col mancino ma il pallone si perde sul fondo

36′ Controrisposta del Bisceglie: punizione da posizione defilata di Logrieco per il solito Croce che di testa anticipa Passaseo ma non inquadra la porta

Ammonito Keita per i granata per aver trattenuto in maniera evidente per la maglia un avversario

35′ Ghiotta occasione anche per il Toro! Bella combinazione tra Orlando e Spagnolo, il pallone arriva a Marra che dal limite tenta il tiro a giro col mancino che sfiora il palo

34′ Calcio piazzato di Logrieco per la sponda di Del Core, sulla sfera si avventa Gambuzza che di testa si divora un gol da pochi passi. Nerazzurri vicinissimi al vantaggio

Ammonito Passaseo per aver ritardato, a giudizio del direttore di gara, la ripresa del gioco su un calcio di punizione

27′ Cross di Belfanti dalla destra, girata al volo di destra ancora di Croce: pallone a lato

25′ Punizione dalla lunghissima distanza di Logrieco, svetta Croce che di testa centra il palo. Si resta sullo 0-0 ma la pressione del Bisceglie si fa sempre più insistente

18′ Secondo pericolo creato dal Bisceglie: lancio profondo di Papasidero che trova Croce davanti a Passaseo, è ancora provvidenziale l’intervento di un attento Passaseo col piede.

8′ Prima occasione per gli ospiti: Logrieco dalla sinistra pesca al centro Croce, Passaseo si salva in uscita col piede. Dal corner successivo la zuccata di Del Core non inquadra lo specchio

Discreto impatto della giovanissima truppa neretina (solo capitan Antico è un senior). Fin qui gli ospiti non hanno creato pericoli

SI PARTE!

Le squadre si apprestano ad effettuare l‘ingresso in campo. Non presente, come previsto, la parte calda del tifo granata. Lo spazio occupato di solito dagli ultras granata resta desolatamente deserto.

Lorenzo FALANGONE
Nato 27 anni fa a Nardò. Dottore in Comunicazione e Giornalista pubblicista. Caporedattore di SalentoSport e reporter per PiazzaSalento. Premio "M. Campione" 2015 come miglior articolo sportivo di Puglia. Autore del libro "Per dirti ciao".

Articoli Correlati

  • casarano-logo-generica CASARANO – Per la panchina il nome caldo è quello di un ex Gallipoli

    Dopo aver comunicato l’esonero di mister Dino Bitetto, il Casarano è ormai da alcune ore al lavoro per definire la situazione legata alla nuova guida tecnica. A tal proposito, il presidente Giampiero Maci, con il direttore sportivo Marcello Pitino, secondo quanto raccolto dalla nostra redazione, sembrerebbero aver messo gli occhi su una vecchia conoscenza del calcio…

  • Serie D live SERIE D – Le retrocesse dalla Serie C, le promosse dall’Eccellenza e i gruppi di Coppa Italia Dilettanti

    A seguito dei playout giocati ieri in Serie C, tornano nel campionato di Serie D le seguenti squadre: Arzignano Valchiampo, Bisceglie, Giana Erminio, Gozzano, Pianese, Ravenna, Rende, Rieti e Rimini. Dall’Eccellenza, invece, salgono le sette migliori tra tutti i gironi: ossia: Città di Sant’Agata, Puteolana, Sestri Levante, Tre Pini Matese, Vis Nova Giussano, Saluzzo e…

  • bitetto-dino-casarano CASARANO – Ufficiale, Bitetto non sarà più l’allenatore rossazzurro

    Mister Leonardo ‘Dino’ Bitetto non sarà più l’allenatore del Casarano Calcio. Lo ha comunicato poco fa la società del presidente Giampiero Maci attraverso il proprio ufficio stampa. Bitetto rilevò, nei primi giorni dello scorso novembre, la panchina di Pasquale De Candia, esonerato dopo la sconfitta di Bitonto. L’ex Martina esordì con una vittoria per 2-1…

  • fasano-gravina-ph-dibiase171119 SERIE D/H – “Giovani D Valore”, trionfa ancora il Fasano per distacco

    Per il secondo anno consecutivo, il Fasano del patron Franco D’Amico e dell’associazione Il Fasano siamo noi vince il progetto “Giovani D Valore”, ideato dal Dipartimento Interregionale di Serie D, che premia la squadra che, per ogni girone, dà maggiore spazio agli under. Il Fasano si è aggiudicato la classifica del girone H con 1.061…

  • nardo-logo-new NARDÒ – Il Collegio di Garanzia del Coni respinge il ricorso dei granata. Donadei: “Ora al lavoro per il Tar”

    Arriva un’altra mazzata per il Nardò. Il Collegio di garanzia del Coni ha appena comunicato il rigetto dei ricorsi  riguardanti, ovviamente, l’ormai nota decisione di far retrocedere d’ufficio le ultime quattro in classifica di ogni girone di Serie D. L’amarezza del sodalizio neretino è tutto nelle parole dei legali di difesa, incaricati dall’AC Nardòm, Lucia Bianco e…