SERIE D/H – Giudice sportivo, stangata sul Foggia. Coppa Italia, pari esterno del Fasano a Tolentino

Stangata per il Foggia che perde allenatore, vice allenatore e quattro calciatori. Mega multa per Francavilla e Nocerina. Semifinali di Coppa Italia, 1-1 del Fasano a Tolentino

coppa italia serie d

Decisioni del Giudice sportivo dopo le gare della quarta giornata di ritorno nel girone H di Serie D.

CALCIATORIDue giornate di squalifica per Nicholas Nicolao (Francavilla) e Vincenzo Russo (Nocerina); una giornata a Ermanno Fumagalli, Andrea Cittadino, Cristian Anelli e Emmanuele Salines (Foggia), Diego Alfarano (A. Cerignola), Raimondo Pio Bonfini (Agropoli), Davide Cassaro (Gelbison), Danilo Onofrio Colella (Bitonto), Maurizio Maraucci (Gladiator), Ciro Danucci (Nardò), Fabio Oggiano (Taranto).

ALLENATORIQuattro giornate a Ninni Corda (Foggia) “per aver, nel corso dell’intervallo, nel tunnel che conduce agli spogliatoi, rivolto espressione irriguardosa all’indirizzo del direttore di gara mentre lo affrontava con fare minaccioso, facendolo indietreggiare e ponendosi petto contro petto con il medesimo”; due giornate a Roberto Cau (Foggia) per espressione offensiva al direttore di gara; una giornata a Alessandro Monticciolo (Team Altamura), per proteste nei confronti di un A.A.

MASSAGGIATORI – Squalificati sino al 12 febbraio Davide Carbone (Agropoli) e Vincenzo Iannibelli (Francavilla).

AMMENDE – ammenda di 2.500 euro al Francavilla: “Per indebita presenza, al termine della gara, di persone non identificate ma chiaramente riconducibili alla società, nell’area antistante lo spogliatoio arbitrale, le quali rivolgevano, con fare minaccioso, espressioni offensive all’indirizzo della Terna Arbitrale. Uno di costoro protestava animatamente con grida ed espressioni irriguardose e, dopo essersi introdotto nello spogliatoio riservato alla Terna, utilizzava un apparecchio cellulare per realizzare foto e video degli ufficiali di gara e di un’osservatrice Aia ivi presente, che venivano divulgati attraverso un’app di messaggistica. Sanzione così determinata anche in ragione della totale mancanza d’intervento dei dirigenti della società”; idem per la Nocerina “per avere propri sostenitori lanciato due bottiglie piene d’acqua sul terreno di gioco che sfioravano la testa di un A.A.. – Recidiva”.

Intanto, è finita 1-1 la semifinale d’andata di Coppa Italia di Serie D tra Tolentino (Macerata) e Città di Fasano. Dopo la rete di Diaz in avvio di ripresa, per i biancazzurri, ha risposto la formazione di casa con un gol di Strano a cinque dalla fine. Il 12 febbraio ritorno al “Vito Curlo” di Fasano.

Redazione SALENTOSPORT
Nata il 23 agosto 2010. Vincitrice del premio Campione 2015 come miglior articolo sportivo, realizzato da Lorenzo Falangone. Eletta "miglior testata giornalistica sportiva salentina" nelle edizioni 2017 e 2018 del "Gran Premio Giovanissimi del Salento". Presente al "FiGiLo" (Festival del Giornalismo Locale) nell'edizione 2018.
https://www.salentosport.net

Articoli Correlati

  • casarano-set-19 CASARANO – Arrivano le scuse della squadra

    A poche ore dalla pesante sconfitta subita a Sorrento, la squadra del Casarano, ha deciso attraverso una nota ufficiale di scusarsi con tutta la tifoseria, garantendo il massimo impegno in vista del finale di stagione, già a partire dalla sfida di domenica prossima. “Chiediamo scusa ai tifosi tutti e alla società – si legge -,…

  • rodriguez-samon-reder-cerignola SERIE D/H – Exploit Sorrento, salgono Rodriguez e Calemme: la classifica marcatori

    Sono diciannove in totale i gol messi a segno nella 24esima giornata del girone H di Serie D. Molti big restano a secco, ne approfitta quindi Rodriguez, che grazie al gol messo a segno nella vittoria di Bitonto, sale al secondo posto agganciando Mincica e Santoro. Calemme ad un passo dalla doppia cifra, mentre La Monica…

  • Serie D SERIE D/H – La giornata delle sorprese: tutti i tabellini del 24° turno

    Sorpresa nella ventiquattresima giornata. Si ferma la corsa del Bitonto, battuto in casa da uno spietato Audace Cerignola, a segno Rodriguez. Della vittoria del Cerignola ne giova il Foggia supera il Brindisi di misura e si porta a -2 dalla vetta. Il Sorrento è sempre terzo ma il Cerignola è ad un solo punto. Taranto e…

  • bitetto-maci CASARANO – Il presidente Maci dopo la sconfitta di Sorrento: “Siamo stati umiliati, chiedo scusa ai tifosi”

    È un presidente Maci scuro in volto quello che al termine della roboante sconfitta subita dal Casarano nella trasferta di Sorrento, si presenta in sala stampa, annunciando inoltre una settimana di ritiro della squadra fino alla sfida di domenica prossima contro il Foggia. “Una prestazione che ha dell’incredibile – esordisce il presidente rossazzurro -, visto…

  • foggia-brindisi-1-0-160220 BRINDISI – Allo ‘Zaccheria’ il cuore non basta. Un rigore di Gentile regala i tre punti al Foggia

    Nella ventiquattresima giornata di campionato il Brindisi di mister Ciullo perde di misura allo “Zaccheria” contro il Foggia: decisiva la rete dal dischetto di Gentile sul finire del primo tempo. La prima occasione è di marca rossonera e giunge al 10’ con una conclusione da fuori area di El Ouazni che non inquadra lo specchio….