Skip to content Skip to sidebar Skip to footer

SERIE D/H – Domenica di recuperi: a Casarano torna l’ex De Candia. Nardò, riscattarsi con l’Aversa per cancellare il “Capozza”

Domani pomeriggio ci sarà il secondo slot straordinario previsto per smaltire la lista dei recuperi nel girone H di Serie D.

Sono tre le partite in programma: Casarano-Gravina (arbitro: Daniel Caldirola di Milano, giornata 21); Nardò-Real Aversa (arbitro Giovanni Agostoni di Milano, giornata 22) e Team Altamura-Az Picerno (arbitro Emanuele Tartarone di Frosinone, giornata 20).

Per il Casarano è fondamentale non sbagliare, per pregiudicare quanto fatto, in extremis, nel derby col Nardò. Il Taranto è a -6 e l’obiettivo della truppa di Nevio Orlandi è di continuare a mettere pressione alla capolista. Di fronte ci sarà il Gravina dell’ex Pasquale De Candia (in foto, ©SalentoSport), artefice del triplete rossazzurro nella storica annata 2018-19. Mancheranno, in quanto squalificati, tre elementi importanti del calibro di Pagliai, Rodriguez e Sansone.

Il Nardò, ormai praticamente salvo, può giocare in scioltezza le ultime gare rimanenti, con mente sgombra e senza pressioni. La beffa del “Capozza” è stata (ed è) dura da digerire, e ha suscitato non pochi malumori all’interno della tifoseria. Contro il Real Aversa, il granata avranno occasione di riscattarsi, davanti ad un avversario pesantemente sanzionato dal Giudice sportivo dopo il recupero di mercoledì a Gravina (2.500 euro di multa per proteste reiterate e atteggiamento intimidatorio verso l’arbitro; tentativo, da parte del presidente, di forzare lo spogliatoio arbitrale; espressioni offensive; minacce di voler alterare la regolarità del campionato; inibizione sino al 30 giugno per il ds Paolo Filosa; squalifica per tre giornate Antonio Messina per uno schiaffo ad un avversario; per due, Giovanni Della Corte e Andrea Gallo).

Infine, Team Altamura-Picerno, match d’alta quota. Il club barese, tra l’altro, ha preannunciato ricorso contro l’omologazione del risultato della gara col Lavello (1-1). Se ne saprà di più nei prossimi giorni.

Squadre in campo alle ore 15.


CLASSIFICA: Taranto* 54 – Casarano* 48 – F. Andria e Az Picerno* 46 – Lavello 45 – Bitonto* 41 – Team Altamura*** 40 – Molfetta* 38 – A. Cerignola e Nardò*** 37 – Sorrento 35 – Sorrento 35 – Fasano* e Francavilla 27 – R. Aversa*** e Brindisi 25 – Gravina** e Puteolana* 20 – Portici 19.

(prossimi recuperi il 28 aprile: Bitonto-Team Altamura, Nardò-Fasano, Real Aversa-Taranto)