Skip to content Skip to sidebar Skip to footer

SERIE D/H – C’è il derby Virtus Matino-Nardò, Casarano atteso a Francavilla in Sinni: programma e arbitri dell’11ª

Giornata numero undici, alle porte, per il girone H di Serie D. Si giocherà su tutti i campi alle ore 14.30. Spicca, tra tutti, il derby di Parabita tra Virtus Matino e Nardò. Umori opposti sulle due sponde. La squadra di Giuseppe Branà, pur avendo giocato un’onorevole partita, domenica scorsa si è arresa alla Casertana, che ora punta alla prima posizione. Salto e compagni devono ancora sfatare il tabùHeffort“, avendo vinto entrambe le volte lontano dal proprio, provvisorio, campo casalingo. A pochi chilometri di distanza, invece, il Nardò si gode il momento positivo susseguente all’insediamento di Pasquale De Candia (che domani ritornerà in panchina dopo la squalifica), capace di portare a casa sette punti su nove da quando è arrivato.

Il Casarano, dopo il mezzo flop interno col Brindisi, avrà un osso duro da affrontare, il Francavilla, terza forza del torneo. Le Serpi hanno portato a casa un solo punto nelle ultime quattro partite e punteranno, quantomeno, a tornare a casa imbattuti. Il Brindisi dovrà trasferirsi a Maruggio per ospitare il Team Altamura, che viene dalla vittoria casalinga col Rotonda. I biancazzurri sono ancora sul fondo della classifica, mentre il Fasano sarà di scena sul campo del Sorrento. Per la squadra di Mosca, tre sconfitte nelle ultime quattro a frenare un buonissimo avvio di campionato. Il Sorrento, dal canto suo, è in mini serie positiva da tre giornate.

Il programma e le designazioni arbitrali dell’undicesimo turno:

dom. ore 14.30

Bitonto-Bisceglie: Dorillo di Torino (Magherini-Pignatelli)

Brindisi-Team Altamura: Di Renzo di Bolzano (De Santis-De Gregorio) – a Maruggio

San Giorgio-Molfetta: Pasculli di Como (Cirillo-Ferhati)

Francavilla-Casarano: Gambuzzi di Reggio Emilia (Chianese-Ambrosino)

Lavello-Casertana: Nigro di Prato (De CHirico-Fracchiolla)

Nocerina-A. Cerignola: Gangi di Enna (Celestino-Cozza)

Rotonda-Nola: Totaro di Lecce (Schirinzi-De Palma)

Sorrento-Fasano: Carsenzuola di Legnano (Leonardi-Brizzi)

Mariglianese-Gravina: Frasynyak di Gallarate (Mallimaci-Gigliotti)

Virtus Matino-Nardò: Allegretta di Molfetta (Salvemini-Cantatore)


CLASSIFICA: Bitonto 23 – Casertana 22 – Francavilla 19 – A. Cerignola e Nocerina 18 – Lavello 17 – Fasano 14 – Gravina, Casarano e Sorrento 13 – Bisceglie, Mariglianese e Molfetta 12 – Team Altamura, Nardò e Nola 11 – Rotonda 9 – Virtus Matino 8 – San Giorgio 7 – Brindisi 2.