Skip to content Skip to sidebar Skip to footer

SERIE D/H – Defezioni per Casarano, Nardò e Brindisi: il Giudice sportivo della 23ª giornata

Di seguito le decisioni del Giudice sportivo dopo le gare della ventitreesima giornata nel torneo di Serie D girone H.

CALCIATORITre giornate per Manlio Di Masi (Foggia) e Federico Donini (2+1, Grumentum); due giornate per Rocco Occhiuto (Casarano, “Per avere, a gioco fermo, colpito un calciatore avversario con un calcio”), Matteo De Gol (Grumentum), Giuseppe Centonze (Nardò, “Per avere, a gioco in svolgimento ma senza alcuna possibilità di contendere il pallone, colpito un calciatore avversario con un calcio”); una giornata per Raimondo Pio Bonfini, Alessio Garofalo e Cosimo Pagano (Agropoli), Salvatore D’Ancora (Brindisi), Riccardo Latttanzio (Bitonto), Gaetano Iannini (F. Andria), Francesco Mautone (Gelbison).

DIRIGENTI – Inibizione per Riccardo Chieppa (F. Andria) sino al 19 febbraio.