Skip to content Skip to sidebar Skip to footer

SERIE D/H – Si apre il mercato dei professionisti, le pugliesi alla ricerca dell’occasione giusta: il punto delle trattative

Il mercato dicembrino si è pressoché concluso, mentre quello dei professionisti si è appena aperto. Le società di serie D sono alla ricerca di alcune occasioni che possano essere utili al raggiungimento dei vari obiettivi. Il Taranto ha ufficializzato due attaccanti, il Casarano aspetta la ciliegina sulla torta, il Brindisi pronto a rifare quasi completamente la sua rosa e l’Andria vuole fare il salto di qualità. Tutti i dettagli sul mercato delle pugliesi in Serie D:

CERIGNOLA – In casa gialloblù si cerca la continuità di risultati, non ci sono da segnalare movimenti di mercato al momento.


BITONTO – La truppa di mister Ragno vuole risalire la china e per farlo necessita di interventi sul mercato. I neroverdi infatti hanno già ufficializzato quattro calciatori nel mese di dicembre, si tratta di: Milani, Montinaro, Palazzo e Biason. Non sono da escludere nuovi innesti, così come dichiarato dal DS Rubini.
Ufficialità: Miani (d. Salernitana gio.); Montinaro (c. Gravina); Palazzo (a. Brindisi); Biason (c. Altamura)


CASARANO – I rossoazzurri hanno un ampia rosa a disposizione, si cerca però la ciliegina sulla torta. Il sogno porta il nome di Domenico Santoro: attaccante in forza al Monopoli, al momento il calciatore però risulta irraggiungibile.


TARANTO – Dopo l’acquisto di Abayian, gli ionici hanno chiuso per un altro attaccante. Si tratta del Tato Diaz, ex Fasano. I rossoblù vorrebbero chiudere il mercato con l’innesto di un centrocampista. Ganci era la prima opzione, ma il Barletta non lo lascia partire. Da valutare la pista che porta a Lucchese dell’Altamura.
Ufficialità: Abayian (a. Sant’Agata), Diaz (a. R.B. Linense)


BRINDISI – I biancoazzurri hanno perso molti atleti e vorrebbero rinforzare ancora la propria rosa, sebbene siano stati fatti alcuni innesti. Nel mese di dicembre gli adriatici hanno chiuso cinque trattative. Tre i difensori nuovi in rosa: dal Massafra è arrivato Forbes, dall’U.C. Bisceglie è stato acquistato Balzano, mentre Gambuzza ha firmato con i biancoazzurri dopo l’esperienza a Siracusa. Dall’Ostuni è arrivato l’ex Taranto, Mauro Gori. L’attacco è stato rinforzato con l’arrivo di Franzese, ex Vergiatese.
Ufficialità: Forbes (d. Massafra); Balzano (d. ); Gambuzza (d. Siracusa); Gori (c. ); Franzese (a. Vergiatese).


GRAVINA – I gialloblù hanno solo puntellato il loro centrocampo con l’innesto di Carlo Vicedomini, calciatore molto esperto.
Ufficialità: Vicedomini (c. Corato)


FASANO – I biancoazzurri vogliono abbandonare l’ultima posizione in classifica e per farlo si sono affidati ad una truppa di argentini: Pacheco, Stracqualursi, de Miranda e Lopez sono i nuovi acquisti. Il primo è un attaccante che arriva dalla prima serie peruviana. Il secondo è una punta che ha iniziato la stagione con la maglia del Taranto, siglando anche una rete. Il terzo è un centrale difensivo che arriva dal San Luca. Mentre l’ultimo è una vecchia conoscenza della juniores fasanese, arriva dall’eccellenza calabrese.
Ufficialità: Pacheco (a. Alianza); Stracqualursi (a. Taranto); de Miranda (d. San Luca); Lopez (d. Boca Nuova Melito)


ANDRIA – Molto attiva la società biancoazzurra in questa finestra di mercato. Panarelli potrà contare su nuovi sette elementi. Il fiore all’occhiello di questo mercato è sicuramente Cerone, trequartista dalle indiscusse qualità. Dal Brindisi è arrivato anche il centrocampista Clemente. Il tecnico ex Taranto potrà contare anche su una sua vecchia conoscenza, cioè su Avantaggiato, giovane attaccante avuto la scorsa stagione in riva allo ionio. Dal Molfetta è arrivato Gogovski, mentre completano la lista dei nuovi innesti il centrocampista Monaco e il terzino destro Frisenda.
Ufficialità: Cerone (c. Brindisi); Clemente (c. Brindisi); Avantaggiato (a. Altamura); Gogovski (c. Molfetta); Monaco (c. Fasano); Frisenda (d. Correggese)


MOLFETTA – I biancorossi si sono rinforzati in attacco. La società barese ha acquistato Lacarra dal Brindisi e Strambelli, già decisivo in queste giornate, quest’ultimo è arrivato da svincolato.
Ufficialità: Lacarra (a. Brindisi); Strambelli (a. Svinc.)


TEAM ALTAMURA – L’unico innesto fatto in questa finestra di mercato porta la firma di Giuseppe Bozzi, attaccante che arriva in biancorosso da svincolato.
Ufficialità: Bozzi (a. Svinc.)


NARDÒ – I granata hanno concluso solo una trattativa nel mese di dicembre. Giacomo Lezzi arriva alla corte di mister Danucci da svincolato. Da segnalare la situazione Sepe, messo fuori rosa poiché desideroso di partire per approdare in Serie C.
Ufficialità: Lezzi (c. Svinc.)