Skip to content Skip to sidebar Skip to footer

in foto: archivio
copyright: Coribello/SalentoSport

GALLIPOLI – C’è ben poco da fare nel giorno della festa promozione del Team Altamura

Poco può il Gallipoli nel giorno della matematica promozione in Serie C del Team Altamura. I giallorossi restano fermi al quartultimo posto a due giornate dalla fine, nelle quali dovranno provare a fare più punti possibile per evitare di essere risucchiati nelle ultime due posizioni e di centrare il miglior piazzamento in vista dei probabili playout.

Pochi spunti di cronaca nella prima frazione, con l’Altamura più proiettato in avanti e il Gallipoli a cercare di chiudersi e di pungere in ripartenza.

Giacomarro ridisegna la squadra nella ripresa e i risultati non si fanno attendere: al 21′ un calcio di rigore trasformato da Loiodice manda in estasi il “D’Angelo”. Passano tre minuti e l’Altamura raddoppia con Lattanzio che sfrutta un errato disimpegno di Dima. Solo per gli archivi, il gol di Kapnidis su rigore per fallo di Cascella su Benvenga, trasformato spiazzando il portiere di casa Fernandes.

Domenica prossima, per i giallorossi, arriverà la visita dell’Angri: uno scontro diretto delicato contro i salernitani, attualmente piazzati al quintultimo posto in classifica.

IL TABELLINO

Altamura, stadio “T. D’Angelo”
domenica 21.04.2024, ore 15
Serie D/H 2023/24, giornata 32

TEAM ALTAMURA-GALLIPOLI 2-1
RETI: 22′ st Loiodice rig. (A), 25′ st Lattanzio (A), 47′ st rig. Kapnidis (G)

TEAM ALTAMURA: (3-4-3): Fernandes; Cascella, MAttera, Bertolo; Chietti, Bolognese, Logoluso (44′ st Di Pinto), Kharmoud (1′ st Lattanzio); Saraniti (33′ st Molinaro), Loiodice (41′ st Mobilio), D’Innocenzo (1′ st Maccioni). All. Giacomarro.

GALLIPOLI (4-3-3): Dima; Benvenga, Monteleone, Fruci, Bianco; Miggiano (35′ st Kapnidis), Scialpi, Pissas; Mariano (26′ st Donnarumma), Munoz (26′ st Trinchera), Altamura (11′ st Colazzo). All. Di Gennaro (in panchina Gaetani).

ARBITRO: Recchia di Brindisi.

RISULTATI E CLASSIFICA