Skip to content Skip to sidebar Skip to footer

in foto: la festa salvezza del Novoli
copyright: Fb Novoli

ECCELLENZA/B – Playout: Novoli corsaro a Matino e salvo, in Promozione ritorna la Virtus

La Virtus Matino è la quinta (o sesta, comprendendo l’Ostuni, ritirato a febbraio) squadra retrocessa in Promozione. Non prevale il fattore campo al “Via del Mare”, nell’unico playout del girone B: vince il Novoli 2-0 e i rossoblù si assicurano un’altra stagione in Eccellenza. Tanta amarezza per la Virtus, che, sino alla 19esima giornata, navigava nelle posizioni alte di classifica (era terza a pari punti col Racale a meno sei dalla vetta) ma che poi è riuscita a portare a casa solamente due punti dalla 21esima alla 26esima giornata. In questo frangente, poi, si aggiunge l’esonero di mister Claudio Luperto a due giornate dalla fine, con la squadra affidata ad Alex Vetrugno.

Impresa, invece, per il Novoli firmata Cristian Cimarelli, subentrato ad Andrea Manco il 20 febbraio scorso, in grado di lottare sino alla fine, vincendo l’ultima sfida in trasferta grazie alle reti di De Blasi al 13′ e di A. Garnica al 26′ del primo tempo.

Il Matino, salvo ripescaggi, torna in Promozione dopo aver disputato il campionato di Serie D nel 2021-22 e due stagioni in Eccellenza nel 2022-23 e 2023-24. Oltre al Matino, sono retrocesse in Promozione anche Toma Maglie, Otranto, Mesagne, San Pietro Vernotico e Ostuni (ritirato).

IL TABELLINO

Matino, stadio “Via del Mare”
domenica 21.04.2024, ore 16.30
Playout Eccellenza girone B 2023/24

VIRTUS MATINO-NOVOLI 0-2
RETI: 13′ pt De Blasi, 26′ pt Garnica A.

VIRTUS MATINO: Colazo, Tecci, Monteleone, Maruccia, Cardinale (31′ st De Luca), Chiri (32′ st De Marco), Maraschio, Cannizzaro, Perdicchia (31′ st Ferramosca), Pirretti, Garcia. All. Vetrugno.

NOVOLI: Mele, D’Andria, Giannotti, Martinez, Gomez, Bax, De Blasi, Calò, Cordary (29′ st Caporale), Ferrandez (41′ st De Lorenzis), Garnica A. All. Cimarelli.

ARBITRO: Rosiello di Molfetta.