NARDÒ – D’Anna riprende Manfrellotti, contro la Nocerina termina 1-1

Al San Francesco di Nocera succede tutto nella ripresa. Manfrellotti porta in vantaggio i granata, D'Anna regala il pari ai molossi. Per il Nardò è il nono risultato utile consecutivo

nardo-gen-2020-w-macorano

Foto: @W. Macorano

Coglie un pari il Nardò sul campo della Nocerina. Alla rete di Manfrellotti in avvio di ripresa risponde D’Anna.

Avvio  di gara abbastanza frizzante, con le due formazioni alla ricerca del vantaggio sin dai primi minuti. Al 14′ Camara ha sui piedi l’occasione buona, ma l’attaccante granata sbaglia il controllo da posizione favorevole. Tre minuti più tardi è il solito Calemme ad impegnare Scolavino con un piazzato dalla distanza che trova però la pronta risposta del portiere di casa.  A ridosso del minuto 20 arriva la risposta della Nocerina. Cross perfetto di Martinelli, Liurni e Corcione non si capiscono, lasciando sfilare la sfera non senza tentare di deviarla in rete.
Al minuto 36 veementi proteste dei padroni di casa per un presunto contatto in area di rigore tra Dieme e Milli, ma per il signor Nigro di Prato non ci sono gli estremi per la concessione della massima punizione. Prima della fine del tempo ci provano da fuori Liurni prima e Manfrellotti poi, senza però riuscire a centrare il bersaglio grosso.

L’avvio di seconda frazione è ancora più scoppiettante dei primi 45 minuti, con il Nardò che al minuto 4 mette la freccia. Azione concitata in area di rigore della Nocerina, con Manfrellotti che riesce a correggere in rete grazie anche ad un tocco fortuito di Calvanese. Subito lo svantaggio i molossi caricano a testa passa, provandoci al 9′ di gioco con Corcione ma sulla sua conclusione Milli è attento e blocca. Gli attacchi rossoneri portano i frutti sperati al minuto 17, quando sugli sviluppi di un corner, D’Anna batte Milli con una conclusione chirurgica che non lascia scampo al portiere ex Lecce.

Trovato il pareggio, i padroni provano a rifiatare e al 25’su un corner calciato da Calemme, Stranieri prende il tempo a tutti e di testa manda al lato un’ottima chance per il controsorpasso. In una gara dai ritmi elevatissimi, tre minuti più tardi è ancora la Nocerina a sfiorare il 2-1 con Sorgente, che si vede ribattere la conclusione da un attento Milli. Con il passare dei minuti, i granata provano a gestire il risultato, mentre i padroni di casa tentano in tutti i modi di pervenire al vantaggio senza però creare grossi pericolo alla retroguardia del Nardò. Al 45′ in punto ancora un episodio dubbio in area del Nardò, con un difensore ospite che tocca con un braccio, ma il giudice di gara segnala rimessa dal fondo, con la sfera che sembrava aver varcato la linea di fondo prima del tocco contestato. L’ultima occasione arriva al minuto 49, con Mincione che ci prova da fuori, con la sfera che termina però alta sopra la traversa.

Dopo sette lunghissimi minuti di recupero, il signor Nigro di Prato pone fine alle ostilità, con il Nardò che riesce a conquistare il nono risultato utile consecutivo, restando ancorato all’undicesima posizione. Domenica al Giovanni Paolo II arriva il Casarano.


IL TABELLINO

Nocera Inferiore,  Stadio “San Francesco”
domenica 26 gennaio 2020 ore 14,30
Serie D Girone H 2019-20 giornata 21

NOCERINA-NARDÒ 1-1
RETI: 4’st Manfrellotti (N), 17’st D’Anna (No)

ASD NOCERINA 1910: Scolavino (14’st Leone), D’Anna, De Siena (14′ st Sorgente), Monaco, Calvanese, Campanella, Corcione, Carrotta (33’st Mincione), Dieme (23’st Cristaldi), Liurni, Martinelli. A Disposizione: Massa, Pisani, Varriale, Russo, Cavallaro. Allenatore: Esposito.

AC NARDÓ: Milli, Frisenda, Centonze, Danucci (38′ st Colonna), Trinchera, Stranieri, Cancelli (37′ st Montaperto), Mengoli, Manfrellotti (41′ st Avvantaggiato), Calemme, Camara, (12′ st Trofo). A disposizione: Mirarco, Montagnolo, Raia, Valzano, Boscaini. Allenatore: Foglia Manzillo.

ARBITRO: Mattia Nigro di Prato (Marucci-Varano)

NOTE: ammoniti: Camara (N), Trofo (N), Danucci (N). Recupero: / pt – 6′ st

QUI RISULTATI E CLASSIFICA

Redazione SALENTOSPORT
Nata il 23 agosto 2010. Vincitrice del premio Campione 2015 come miglior articolo sportivo, realizzato da Lorenzo Falangone. Eletta "miglior testata giornalistica sportiva salentina" nelle edizioni 2017 e 2018 del "Gran Premio Giovanissimi del Salento". Presente al "FiGiLo" (Festival del Giornalismo Locale) nell'edizione 2018.
https://www.salentosport.net

Articoli Correlati